TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 01/10/2007  Antipolitica? La risposta dei laboratori della fede di Milano (Mattia Bianchi, http://www.korazym.org)

    Ricerca personalizzata

    La formazione e il confronto come risposta alle sfide attuali, compresa la crisi della politica. Anche quest'anno, la diocesi di Milano, promuove i "Laboratori della fede" per i giovani. Si tratta di gruppi tematici formati da 20-50 persone, per condividere problemi e aspirazioni, facendo della ricerca personale e comunitaria un'occasione di crescita. "I Laboratori diocesani di Pastorale Giovanile offrono l’occasione per trovarsi con altri giovani a condividere pensieri, esperienze e relazioni alla luce di quella buona notizia che può toccare il cuore e cambiare la vita: il Vangelo", spiegano dalla diocesi, con una precisazione: "I laboratori non sono lezioni, ma condivisione di esperienze e di linguaggi, di relazioni e di esperienze di vita".

    In tempi di antipolitica alla Grillo, entra in gioco anche una riflessione sulla democrazia, nel laboratorio "Cattolici e politica". "La democrazia italiana è a un bivio: - spiegano gli organizzatori - da una parte la necessità di introdurre riforme istituzionali capaci di migliorarne il funzionamento e di contribuire a un'equa crescita economica e sociale in un mondo sempre più globalizzato; dall'altra la difficoltà della politica di interpretare correttamente e dare adeguate risposte alle domande che salgono dalle diverse componenti sociali, economiche e territoriali nel nostro Paese". Una politica che non riesce ad entrare in sintonia con la gente, con cui tuttavia è necessario confrontarsi. Da qui, la scelta di riflettere sulle regole del gioco democratico, sul sistema dell'informazione e il rapporto tra la politica e gli interessi economici e sociali che tanto si differenziano tra un'area geografica e l'altra d'Italia".

    Gli incontri (20 e 27 ottobre e 10 e 17 novembre) saranno strutturati in due momenti: un primo di analisi delle tematiche in questione da parte di persone esperte nelle diverse materie; un secondo, di dibattito e di lavoro di gruppo tra i partecipanti al laboratorio alla luce del contributo della Dottrina Sociale della Chiesa. Si inizia così con un incontro su "La democrazia italiana tra modernizzazione e declino", per proseguire con "Le regole del gioco democratico", "Democrazia e informazione" e, infine, "Democrazia, potere politico e interessi economici".

    Accanto alla riflessione sulla politica, sono stati organizzati laboratori su tre aree tematiche: la ricerca di Gesù, la vita nella comunità e la vicinanza al mondo e ai poveri. I giovani possono scegliere tra "Noi nelle strade. La profezia di Madeleine Delbrêl" e "Psicologia e formazione. Conoscere se stessi nel cammino della vita", ma anche tra "I colori della fede. La parola che affascina" e "Musulmani e cristiani: nemici o fratelli?" e "Cuori violenti. Viaggio nel disagio e nella criminalità giovanili". Le iscrizioni ai laboratori saranno aperte fino al 15 ottobre 2007.

    Per saperne di più:

    SERVIZIO GIOVANI DI PASTORALE GIOVANILE
    Via S. Antonio, 5 - Milano
    Tel. 02 58391330 - Fax 02 58391434
    E-Mail: giovani@diocesi.milano.it
    Orario: da lunedì a venerdì, 9.00-13.00 e 14.00-17.00

    www.korazym.org
    Quest'opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons

  • Archivio Liberiamo la politica dai politici
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO