TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 02/03/2007 Prodi: Se continua il risanamento possiamo diminuire le imposte (http://www.canisciolti.info)

    Ricerca personalizzata

    Ci sono "tutte le premesse per diminuire le imposte. Non si diminuiscono le imposte, prima di avere accumulato i soldi per diminuirle. Nel prossimo futuro, se le cose continuano in questo modo, possiamo diminuirle". Lo afferma il Presidente del Consiglio Romano Prodi in una intervista al Tg1.

    Sullo stato dell'economia Prodi aggiunge: "In questi mesi ho preso decisioni dure ed impopolari. Lo sapevo, perche' un buon medico non da' al malato la medicina che il malato vuole, anche quella che lo fa guarire. Ho ricevuto un paese con un bilancio fuori ordine, con una struttura produttiva ingessata. In questi mesi abbiamo fatto le liberalizzazioni, abbiamo cominciato a rilanciare l'economia. L'Istat dice che il bilancio dello Stato e' in ordine".

    " Al Senato non e' cambiato nulla. Abbiamo una maggioranza risicata, ma e' una maggioranza e l'abbiamo confermata", spiega invece Prodi sul voto di fiducia. "La crisi era politica e, anche se non era necessario, sono andato dal Presidente della Repubblica a presentare le dimissioni. Napolitano ha fatto con saggezza e scrupolo la radiografia a tutto il mondo politico italiano. Mi ha rinviato alle Camere, ho avuto la fiducia e adesso abbiamo una unita' molto piu' forte. Sappiamo che bisogna stare uniti nel futuro ed abbiamo tutti il senso di una missione che deve essere compiuta".

    Damiano: Per le pensioni serve una revisione non una riforma

    Per il sistema pensionistico piu' che una riforma serve una "revisione". E' l'opinione del ministro del Lavoro Cesare Damiano, intervenuto a un convegno a Bologna.

    L'importante e' tutelare "due obiettivi - dice - i giovani che devono avere piu' tutele soprattutto nel lavoro discontinuo e un futuro pensionistico adeguato e le pensioni piu' basse che devono avere la loro rivalutazione''.

    Prodi: Berlusconi ha chiuso le porte al dialogo

    Roma, 20:27 RIFORME: PRODI, CON BERLUSCONI NON E' FACILE DIALOGARE "A sentire il discorso di stamattina, con Berlusconi non e' facile dialogare, perche' ha chiuso tutte le porte, quella di cucina, quella del salotto, ha chiuso tutto, tutto". Cosi' il presidente del Consiglio, Romano Prodi, risponde al Tg quando gli viene chiesto se e' piu' facile dialogare con Casini o con Berlusconi sulle riforme e in particolare su quella elettorale.

  • Archivio Caduta Governo
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO