16/11/2004 Segnalazione di possibili truffe online

  • Pagina Phishing
  • Sicurezza Inform.
  • Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Pagina Truffe
  • Sicurezza on line
  • Si ripropone la nota diffusa recentemente sottolineando ancora la necessitÓ di utilizzare un codice segreto diverso da quello operativo nei servizi di internet banking

    Il Ministero dell'Interno - Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni - segnala che ha avuto notizia di una tipologia di truffa on line.

    I truffatori inviano una mail in cui si comunica all'utente un problema al sistema di home banking utilizzato; il testo del messaggio invita all'apertura della home page della banca ove l'utente ha il conto corrente gestito via web proponendo contestualmente l'attivazione del link presente nella mail.

    L'utente che segue questi passaggi si trova con l'home page della propria banca aperta ed un pop-up ove immettere user-id e password di accesso all'home banking; dopo alcuni istanti il pop-up di login viene sostituito da un altro in cui a causa di problemi di congestione del sistema non Ŕ possibile proseguire nell'operazione di accesso al conto corrente.

    La truffa consiste proprio nell'acquisizione di user-id, password ed eventuali altri dati immessi grazie al primo pop-up che registra i dati di accesso al conto corrente, che saranno utilizzati per scopi illegali.

    Si consiglia, nell'eventuale ricezione di tale mail di:

    • non dar seguito alle indicazioni in essa contenute
    • non attivare eventuali link in essa contenuti
    • di segnalare prontamente l' accaduto

    Si ricorda che l'immissione del codice titolare e della password di accesso rimane sicura solo se si utilizza l'apposita maschera di login prevista dai servizi bancari che si apre in modalitÓ protetta se si utilizzano gli appositi bottoni di comando presenti nei  siti

    Molti sistemi di Internet Banking prevedono  un secondo livello di sicurezza in quanto ad ogni operazione dispositiva Ŕ richiesta un codice operativo: tale ulteriore protezione ha efficacia solo se la password di accesso Ŕ diversa dalla password dispositiva


  • Pagina Phishing
  • Sicurezza Inform.
  • Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Pagina Truffe
  • Sicurezza on line