TuttoTrading.it

24/02/2006 La Banca dei Regolamenti Internazionali sollecita la Moneta Unica Globale ( Paul Joseph Watson )

Ricerca personalizzata
GIOCHI GIOCATTOLI
Articoli da regalo
Attività creative
Bambole e accessori
Bestseller generali
Burattini e tetrini
Calendari dell' avvento
Collezionabili
Costruzioni
Elettronica per bambini
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Elettronica per bambini
GIOCHI GIOCATTOLI
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Giochi di imitazione
Giochi da tavola
Giochi educativi
Modellismi
Peluche
Personaggi Giocattolo
Puzzle
Sport Giochi Aperto
Strumenti Musicali
Veicoli

(di Paul Joseph Watson - Link alla pagina originale
Traduzione di Stefano Pravato per www.disinformazione.it)

I banchieri nazi vogliono l'eliminazione della sovranità nazionale in favore di una griglia di controllo mondiale non più basata sui contanti

La <a href="http://www.tuttotrading.it/granditemi/economica/050630bancaperiregolamentiinternazionali.php"><b> Banca dei Regolamenti Internazionali , tormentata dagli scandali, molto riservata e considerata vertice mondiale delle politiche bancarie centrali, ha rilasciato un documento guida che sollecita la fine delle monete nazionali in favore di un modello globale di formati di valuta.
La BRI è un ramo dell'architettura finanziaria internazionale ideata a Bretton-Woods ed è strettamente connessa col gruppo Bilderberg. L’elite interna che la controlla è espressione di tutti gli organi bancari centrali del mondo. John Maynard Keynes, forse il più influente economista di ogni epoca, pretese che venisse chiusa perché durante la Seconda Guerra Mondiale era stata usata per riciclare soldi per i Nazisti

Sepolta in un rapporto del London Telegraph sul tasso d'inflazione in Gran Bretagna, si trova l'affermazione che, ha anche suggerito l'abbandono delle molte diverse monete nazionali a favore di un numero ristretto di monete formali basati su dollaro, euro e renminbi o yen".
Il controllo centralizzato della moneta è un pilastro fondamentale per la costruzione di un governo globale di controllo. 
L'obiettivo finale è un sistema creditizio senza contanti (cashless society), fondato su un identificativo mondiale del cittadino. Gli elementi contrassegnati come “sovversivi” o “minacce per la sicurezza” si vedranno ridotto l'accesso al credito e verranno poste restrizioni su quello che potranno comperare o vendere e quando potranno farlo. Verrà attivata un’imposta sugli acquisti.

Contemporaneamente le banconote nuove saranno segnate e tracciate. Già oggi le banconote dell'Euro vengono prodotte normalmente con un RFID e la stessa caratteristica sta per essere introdotta nelle banconote dei nuovi dollari USA.
Il mese scorso, le Nazioni Unite hanno promess
o di salvare il mondo da tutti i suoi mali a fronte della completa eliminazione della sovranità nazionale e dei mercati finanziari e della loro sostituzione con un governo globale di controllo. 
La cosiddetta ‘conservatrice’ amministrazione Bush ha fatto tutto ciò che era in suo potere per distruggere le ultime vestigia della sovranità Americana, aumentando il deficit della spesa oltre il livello di tutte le 42 amministrazioni precedenti messe assieme, firmando leggi che violano la Costituzione, promuovendo il governo globale e trattati commerciali anti-Americani come il CAFTA e l'FTAA, e cercando di 'risolvere' il problema dell'immigrazione illegale con un’amnistia generalizzata. 

Altri articoli collegati:

  • Banca dei Regolamenti Internazionali
  • Elenco dei membri attuali della BIS

    Nout H. E. M. Wellink, Amsterdam (Chairman of the Board of Directors)
    Hans Tietmeyer, Frankfurt am Main (Vice-Chairman)
    Ben Shalom Bernanke, Washington, DC; 
    Pierluigi Ciocca, Rome; 
    David Dodge, Ottawa; 
    Mario Draghi
    , Rome; 
    Toshihiko Fukui
    , Tokyo; 
    Timothy F. Geithner
    , New York; 
    Lord George
    , London; 
    Stefan Ingves
    , Stockholm; 
    Mervyn  King
    , London; 
    Christian Noyer
    , Paris; 
    Guy Quaden
    , Brussels; 
    Jean-Pierre Roth
    , Zürich; 
    Alfons Vicomte Verplaetse
    , Brussels; 
    Axel Weber
    , Frankfurt am Main

    Alternativi

    Giovanni Carosio or Ignazio Visco, Rome; 
    Roger W Ferguson or Karen H Johnson
    , Washington, DC; 
    Peter Praet or Jan Smets
    , Brussels; 
    Jürgen Stark or Wolfgang Mörke
    , Frankfurt am Main; 
    Marc-Olivier Strauss-Kahn or Michel Cardona
    , Paris; 
    Paul Tucker or Paul Fisher
    , London

  • Archivio Nuovo Ordine Mondiale
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Società Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO