TuttoTrading.it

10/02/2007 I Velvet: a Sanremo con una grande canzone d'amore (Francesco Silvestri, http://www.korazym.org)

Ricerca personalizzata
GIOCHI GIOCATTOLI
Articoli da regalo
Attività creative
Bambole e accessori
Bestseller generali
Burattini e tetrini
Calendari dell' avvento
Collezionabili
Costruzioni
Elettronica per bambini
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Elettronica per bambini
GIOCHI GIOCATTOLI
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Giochi di imitazione
Giochi da tavola
Giochi educativi
Modellismi
Peluche
Personaggi Giocattolo
Puzzle
Sport Giochi Aperto
Strumenti Musicali
Veicoli

Tutto si può dire dei Velvet tranne che siano una band con uno stile musicale e un look sempre uguale. Quello che colpisce di questi quattro ragazzi è la loro capacità di evolversi e di mutare anche in modo drastico e repentino. Li abbiamo incontrati.

Tutto si può dire dei Velvet tranne che siano una band con uno stile musicale e un look sempre uguale. Quello che colpisce di questi quattro ragazzi è la loro capacità di evolversi e di mutare anche in modo drastico e repentino. Come per la partecipazione al Festival di Sanremo 2005 a cui era seguita la pubblicazione del nuovo album, anche questa nuova avventura al Festival è vissuta da loro come una sorta di ripartenza da zero, ovviamente arricchiti dal grandissimo bagaglio di esperienze acquisito in questi anni di musica ad altissimi livelli. Ce li ricordiamo nel 2001 con il tormentone estivo "Boyband"... (soffro lo stress, io soffro lo stress, sono stanco e fuori forma), poi nel 2002 il successo "Una settimana, un giorno" e nel 2005 il boom con "Dovevo dirti molte cose", presentato a Sanremo e brano lontano anni luce dallo stile delle origini. Anche quest'anno la parola d'ordine è rivoluzione e il brano che sentiremo per la prima volta sul palco dell'Ariston, "Tutto da rifare", si preannuncia come una grande canzone d'amore. Come già successo due anni fa, in occasione del Festival 2005, i Velvet ci hanno voluto raccontare a come si preparano a questa avventura e cosa li aspetta nel futuro...

Ciao ragazzi! Ancora emozionati per il ritorno al Festival o ormai vi sentite dei veterani della kermesse?
"No, ormai ci stiamo facendo l’abitudine .. e non l’avremmo mai pensato agli inizi della nostra carriera"

Al Festival di Sanremo 2005 era iniziato un nuovo importante capitolo della vostra carriera con un look e una musica molto diversa dalle origini. Anche questo Festival sarà per voi una nuova rivoluzione?
"Per noi ogni nuovo disco segna una nuova rivoluzione... non potremmo essere mai soddisfatti di noi stessi se non fosse così"

Cosa ricordate con più piacere delle altre due vostre partecipazioni a Sanremo?
"Sicuramente l’apprezzamento del pubblico dopo il Festival... non possiamo dire che durante il festival siamo stati apprezzati troppo dalle giurie!"

Il vostro brano in gara s'intitola "Tutto da rifare". Cosa ci potete svelare di questa nuova canzone e soprattutto cos'è 'tutto da rifare'?
"Con questa canzone abbiamo fatto una forzatura stilistica, utilizziamo un'espressione negativa per farne risaltare una molto più positiva. In questo caso direi che è una delle più grandi canzoni d’amore che abbiamo mai scritto... ed è già una cosa non troppo frequente per noi"

Quali sono stati i momenti forti del vostro 10 Motivi Tour che nel 2005 vi ha portato in giro per tutta Italia?
"85 date in fila sono state un’esperienza incredibile... se proprio dobbiamo indicarne una, è quella a Roma nella nostra città!"

Che tipo di esperienza è stata partecipare al Live8, un evento musicale a livello mondiale?
"Direi che già il fatto di trovarsi in diretta contemporanea con i Pink Floyd dall’Inghilterra rende bene l’idea... scherzi a parte, è stato un modo per far si che la nostra figura di cantanti potesse servire anche a qualcos’altro oltre che a divertire il pubblico!"

Nel 2006 siete stati gli ospiti fissi del tour di Luciano Ligabue. Come è nata questa collaborazione con uno dei più grandi cantautori rock italiani?
"Non per essere poco romantici, ma semplicemente siamo stati invitati a farlo e ovviamente abbiamo accettato! E comunque aprire i suoi concerti è stata una bellissima esperienza, ha un pubblico molto cool!"

Quali sono i vostri programmi per il dopo-Sanremo? Uscirà il nuovo album e il singolo del brano sanremese?
"Il 2 Marzo uscirà il nostro nuovo cd, si chiamerà semplicemente VELVET e conterrà 12 grandi canzoni... davvero non vediamo l’ora di poterlo presentare a tutti! Contemporaneamente sarà nei negozi anche il cd singolo di TUTTO DA RIFARE che invece conterrà degli inediti ed una cover molto molto interessante... come nella nostra migliore tradizione! E subito dopo partiremo in tour."

Come vedete il ritorno alla formula tradizionale del Festival e soprattutto il ritorno di Baudo? Tra i big e i giovani di quest'anno c'è qualcuno che apprezzate particolarmente?
"Siamo fiduciosi sul fatto che sarà una bella edizione... tra i nostri colleghi sicuramente stimiamo Daniele Silvestri. Tra i giovani conosciamo Romina Falconi e possiamo garantire che è molto brava!"

E per finire, lasciate una dedica a chi vi legge...
"Un saluto a tutti, vi vogliamo bene! Rock and Roll!"

In collaborazione con Linksanremo.it

  • Archivio Sanremo
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Società Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO