TuttoTrading.it

16/01/2007 Le matricole di Sanremo /1 Pier Cortese: ''Il Festival è una grande opportunità'' Francesco Silvestri, http://www.korazym.org)

Ricerca personalizzata
GIOCHI GIOCATTOLI
Articoli da regalo
Attività creative
Bambole e accessori
Bestseller generali
Burattini e tetrini
Calendari dell' avvento
Collezionabili
Costruzioni
Elettronica per bambini
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Elettronica per bambini
GIOCHI GIOCATTOLI
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Giochi di imitazione
Giochi da tavola
Giochi educativi
Modellismi
Peluche
Personaggi Giocattolo
Puzzle
Sport Giochi Aperto
Strumenti Musicali
Veicoli

Clicca qui per ingrandire| Chi sono i cantanti che parteciperanno al Festival della Canzone italiana nella sezione "Giovani"? Korazym.org ve li fa scoprire uno a uno. Iniziamo con Pier Cortese, romano di 30 anni, in gara con "Non ho tempo".

Pier Cortese è nato a Roma il 23 Aprile 1977. Fin da piccolo rimane “avvolto e coinvolto” dalla musica respirandola nell’aria di casa grazie a un padre musicista e cantante. Affrontando le prime esperienze live con la contaminazione di diversi stili, Pier cambia negli anni diverse formazioni musicali e a scrivere le sue prime composizioni sotto l’influenza di alcuni cantautori e compositori come Paul Simon, James Taylor, Ivano Fossati e Sakamoto.

Nel 1999 esce il suo primo singolo Il Clown per la BMG. L’anno dopo partecipa al Giffoni Music Concept, sezione musicale del Giffoni Film Festival, piazzandosi al secondo posto con la canzone Meglio Breve.

Nell’estate del 2000 apre i concerti del tour del trio Consoli-Gazzè-Turci riscuotendo un significativo consenso di pubblico e un importante riconoscimento del valore della sua musica da parte di molti addetti ai lavori. Infatti, nell’estate 2001 sarà riconfermato da Max Gazzè per le aperture del suo tour estivo. L’anno successivo, Pier è di nuovo ai primi posti del Giffoni Music Concept partecipando questa volta in trio con Simone Cristicchi e Marco Fabi. Insieme a loro collabora e suona da molti anni per un progetto live che li ha visti protagonisti in numerosi importanti club.

Il 27 Maggio 2005 è uscito il singolo Souvenir, il primo singolo con l’etichetta indipendente OPM2000 distribuito Universal. E' stato nella Top Ten della classifica di Demo Rai. Venerdì 1 Settembre 2006 è uscito Contraddizioni l’album di esordio di Pier Cortese.

Pier, innanzitutto complimenti per la conquista di Sanremo 2007. La prima cosa che hai pensato appena avuta la grande notizia?
"...ho pensato che non riuscivo a pensare!!"

Cosa vuol dire per te partecipare al Festival di Sanremo? Cosa ti aspetti da questa esperienza straordinaria per un cantante?
"Vuol dire avere una grande possibilità. Tuttavia come in tutte le grandi occasioni della vita le aspettative che riservi tu e chi ti sta intorno sono davvero grandi, io cercherò semplicemente di esprimere al meglio la mia musica, i miei pensieri, le mie esperienze e tutto ciò che da anni cerco di rappresentare al meglio nei palchi più piccoli, ma non per questo meno carichi di emozioni".

Cosa ci puoi anticipare del brano che interpreterai sul palco dell'Ariston?
"'Non ho tempo' è il mio punto di vista sulla voracità del nostro tempo, sulla fretta di vivere sentimenti, rapporti, odori, sensazioni, sulla difficoltà di scegliersi e guardarsi, di sapersi fermare e alzare la testa..."

Come ti preparerai alla settimana del Festival?
"Non lo so... mi installerò un antivirus per raffreddori e acciacchi vari!"

Come ti descriveresti sia dal lato musicale che personale?
"Amo cercare e scoprire con una lente d'ingrandimento le cose che non si vedono o che si vedono poco sia nella vita che nella musica."

Quali sono i tuoi progetti per il dopo Sanremo? Ci sarà la pubblicazione di un singolo o di un album?
"Il mio disco, "Contraddizioni", è già uscito a Ottobre con 4 singoli pubblicati. Spero che Sanremo mi dia la possibilità di far conoscere al meglio la mia "creatura" e di portare in giro per l'Italia la mia musica".

Come hanno reagito i tuoi famigliari e i tuoi amici alla notizia della "promozione" a Sanremo?
"EEEEEEEEEEEEEEEH!"

Ci puoi raccontare un'esperienza o un incontro significativo che hai fatto nel tuo percorso musicale prima del Festival?
"Sono state importantissime le persone che non si sono limitate a dire solo 'Bravo', ma che hanno investito su di me con cura, passione ed entusiasmo mettendosi in gioco e rischiando. Tutte le esperienze e le strade percorse, anche quelle meno dolci e più faticose, mi hanno aiutato ad arrivare fin qui".

Hai mai guardato il Festival in tv gli altri anni?
"Da piccolo sembrava una tradizione musicale imprescindibile. Devo dire che col tempo non sempre mi sono appassionato."

Pensi che il ritorno di Pippo Baudo possa aiutare voi giovani ad avere più visibilità?
"Mi auguro che a partire da quest'anno la "musica giovane" goda di maggiore attenzione. Daje Baudo!!!".

In collaborazione con Linksanremo.it

  • Archivio Sanremo
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Società Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO