TuttoTrading.it

02/11/2006 PREZZI. Ortofrutta, Confagricoltura: "Ribassi anche fino al 10% in meno rispetto agli ultimi anni" (SB, www.helpconsumatori.it)

  • Pagina Inflazione
  • Pagina Finanza
  • Pagina Risparmio
  • Tutti i Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Ricerca personalizzata
    GIOCHI GIOCATTOLI
    Articoli da regalo
    Attività creative
    Bambole e accessori
    Bestseller generali
    Burattini e tetrini
    Calendari dell' avvento
    Collezionabili
    Costruzioni
    Elettronica per bambini
    Giocattoli da collezione
    Giocattoli prima infanzia
    Elettronica per bambini
    GIOCHI GIOCATTOLI
    Giocattoli da collezione
    Giocattoli prima infanzia
    Giochi di imitazione
    Giochi da tavola
    Giochi educativi
    Modellismi
    Peluche
    Personaggi Giocattolo
    Puzzle
    Sport Giochi Aperto
    Strumenti Musicali
    Veicoli

    I prodotti ortofrutticoli costano, al dettaglio, fino al 10 % in meno rispetto alla media degli ultimi 4 anni. Lo rileva Confagricoltura che precisa: oggi si possono acquistare cavolfiori a 1,25 euro/kg, lattughe a 1,20 euro/kg, limoni a 1,30 euro/kg., mele a 0,99 euro e clementine di prima scelta a 1,40 euro/kg.

    Il caldo - spiega una nota - sta provocando effetti imprevedibili nel mercato dell'ortofrutta. Non riuscendo ancora a capire bene se siamo in estate o in inverno, il consumatore è disorientato nella scelta della frutta e verdura da acquistare. E così, sulle tavole degli italiani ci sono ancora pesche, susine e meloni. Mentre sono lenti i consumi di clementine, cachi, marroni e castagne.

    Confagricoltura ricorda, comunque, che il mercato ortofrutticolo è molto volubile e la selva dei prezzi è estremamente vasta. Le valutazioni vanno fatte per singolo prodotto, per singola zona geografica e addirittura per singolo punto vendita. La politica dei prezzi varia sensibilmente da una catena distributiva ad un'altra e da una tipologia di distribuzione all'altra. Chi acquista frutta e verdura deve essere consapevole di tutto questo e deve imparare a scegliere il prodotto più sano e più conveniente. Sicuramente un buon punto di partenza è quello di rispettare i calendari di produzione ed informarsi sempre sull' origine del prodotto, magari ricordando al proprio negoziante di fiducia che l'indicazione dell' origine sulla frutta e verdura è obbligatoria.


  • Pagina Inflazione
  • Pagina Finanza
  • Pagina Risparmio
  • Tutti i Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Società Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO