TuttoTrading.it

10/01/2007 Opus Dei. Fini e configurazione (Da Wikipedia, l'enciclopedia libera)

TUTTOFRANCOBOLLI per iniziare o continuare una collezione a prezzo favorevole o per regalare una bella collezioncina ad un giovane

Ricerca personalizzata
TUTTOFRANCOBOLLI per iniziare o continuare una collezione a prezzo favorevole o per regalare una bella collezioncina ad un giovane

L'attuale configurazione giuridica caratterizza l'Opus Dei come una realtÓ ecclesiale del tutto diversa sia dai fenomeni associativi sia dalle congregazioni e dagli ordini religiosi: prevista dal Concilio Vaticano II (decreto Presbyterorum ordinis e motu proprio Ecclesiae Sanctae), la prelatura personale si configura come una struttura istituzionale e gerarchica della Chiesa, che raccoglie sotto la giurisdizione di un prelato nominato dal Papa sacerdoti e laici al fine di perseguire specifiche iniziative pastorali e talvolta finanziarie. Questo significa che gli aderenti all'Opus Dei dipendono dal Prelato per tutto ci˛ che riguarda direttamente la loro vita spirituale e sociale.

Il carisma dell'Opera Ŕ infatti quello di offrire a uomini e donne di ogni ceto, razza e nazionalitÓ, celibi e sposati, la formazione necessaria per vivere la propria testimonianza cristiana nel lavoro, nella vita familiare e sociale.

Ordinario della prelatura Ŕ il prelato, che gode di potestÓ ordinaria propria di giurisdizione sui sacerdoti incardinati nella prelatura e sui laici a essa incorporati (dunque la prelatura personale Ŕ come una diocesi non legata per˛ ad un determinato territorio). L'incorporazione dei laici avviene in risposta a una specifica vocazione.



  • Link Originale
  • Ricerca personalizzata