TuttoTrading.it

01/12/2005 Aviaria, Spot TV del Governo sull’Allevamento dei Polli italiani (Fonte AceA)

Ricerca personalizzata
GIOCHI GIOCATTOLI
Articoli da regalo
Attività creative
Bambole e accessori
Bestseller generali
Burattini e tetrini
Calendari dell' avvento
Collezionabili
Costruzioni
Elettronica per bambini
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Elettronica per bambini
GIOCHI GIOCATTOLI
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Giochi di imitazione
Giochi da tavola
Giochi educativi
Modellismi
Peluche
Personaggi Giocattolo
Puzzle
Sport Giochi Aperto
Strumenti Musicali
Veicoli

La LAV: immagini da fattoria Disney, rappresentano appena il 5% degli allevamenti nazionali di polli


La LAV critica la campagna di comunicazione sull’allevamento dei polli italiani, firmata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dai Ministeri della Salute e delle Politiche Agricole e Forestali, che con uno spot televisivo in onda in questi giorni sulla TV nazionale cerca di rassicurare i consumatori rappresentando i nostri allevamenti come una sorta di fattoria Disney, con polli - perfino parlanti - liberi all’aria aperta e in ampi spazi, rappresentativi, nella migliore delle ipotesi, di appena il 5% degli allevamenti italiani di polli.

“Chi ha commissionato e realizzato questo spot meriterebbe il premio “Pinocchietto d’oro” per aver utilizzato il denaro dei contribuenti per fornire a tutti gli italiani un’immagine più che fantasiosa, ai limiti dell’ingannevole, dei nostri allevamenti di polli – dichiara Roberto Bennati, responsabile LAV campagne europee – Forse perché si vergognano a far vedere i nostri allevamenti intesivi di polli, che coprono circa il 90% della nostra produzione, con 430 milioni di volatili ammassati ogni anno nei capannoni, allevati in condizioni innaturali e per questo predisposti a numerose patologie e quindi alla somministrazione di farmaci, privi di adeguato movimento, continuamente esposti alla luce artificiale e selezionati geneticamente per crescere più in fretta? Mostrando i nostri reali allevamenti intensivi il Governo non avrebbe convinto i consumatori ad acquistare nuovamente i polli italiani”.

“Su un tema così serio e delicato come l’influenza aviaria, crediamo che dal Governo gli italiani abbiano il diritto di ricevere una campagna informativa e garanzie sulla sicurezza sanitaria collettiva, anziché uno spot pubblicitario evidentemente in favore degli allevatori – interviene Gianluca Felicetti, responsabile rapporti istituzionali della LAV - Se l’intento era quello di tranquillizzare i consumatori con immagini romanzate, la scena con l’arrivo di una task force in tuta bianca, definiti i “brutti ceffi” chiamati a controllare i polli, appare invece davvero inquietante”.

“Conosci i tuoi polli?” è la campagna di sensibilizzazione promossa dalla LAV per far conoscere la drammatica realtà dei polli allevati in Italia in modo intensivo, e affinché in Europa e in Italia l’allevamento dei polli sia finalmente regolato da una legislazione attenta al benessere di questi volatili. In poche settimane la LAV ha raccolto più di 30.000 firme a sostegno di una petizione, che proseguirà fino al 31 marzo (si può firmare anche su www.infolav.org o richiedere i moduli alla LAV), con la quale si chiede al Governo italiano di sostenere alcune integrazioni alla Proposta di Direttiva UE sul tema, tra le quali: divieto di selezioni genetiche dei polli; riduzione dell’eccessiva densità di allevamento dei polli; divieto di esposizione forzata alla luce artificiale; etichetta obbligatoria che indichi il sistema di produzione adottato.

Lo spot (www.governo.it/GovernoInforma/Multimedia/dettaglio.asp?d=26758) è disponibile su www.governo.it
Ufficio Stampa LAV 064461325 – 3391742586 www.infolav.org


(Fonte AceA) Vi preghiamo di citare la fonte e di segnalarci la pubblicazione avvenuta alla nostra e-mail: acea_tutto@consumietici.it – oppure presso P.A.I.S. Via Angera 3 20125 Milano – Tel. 0267574301 – Fax 02675

  • Archivio Malattie
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Società Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO