TuttoTrading.it

21/03/2006 Giornata della Memoria. La Parola "Mafia" sia scritta a Caratteri cubitali nell' Agenda Politica (www.verdi.it)

Ricerca personalizzata
GIOCHI GIOCATTOLI
Articoli da regalo
Attività creative
Bambole e accessori
Bestseller generali
Burattini e tetrini
Calendari dell' avvento
Collezionabili
Costruzioni
Elettronica per bambini
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Elettronica per bambini
GIOCHI GIOCATTOLI
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Giochi di imitazione
Giochi da tavola
Giochi educativi
Modellismi
Peluche
Personaggi Giocattolo
Puzzle
Sport Giochi Aperto
Strumenti Musicali
Veicoli

La parola "mafia" sia scritta a caratteri cubitali nell'agenda politica. Don Ciotti apre la manifestazione a Torino. Messaggio di Ciampi: "Solenne ricordo delle vittime". Presi i killer di Fortugno

 

“Nell'agenda politica la parola mafia deve essere scritta a lettere cubitali". A chiederlo è don Luigi Ciotti, partecipando, a Torino, all'undicesima Giornata Nazionale per la lotta contro le Mafie organizzata da Libera

 

Una giornata di grande partecipazione, con la manifestazione aperta dai giovani di Locri e scandita anche dalla notizia dell’arresto dei presunti killer di Franco Fortugno, il vicepresidente del Consiglio Regionale della Calabria, assassinato a Locri il 16 ottobre dell' anno scorso nel seggio in cui votata per le primarie dell’Unione.

 

"Alla politica chiedo - ha detto don Ciotti - di mettere al centro dell'agenda il tema della giustizia, della trasparenza, dell'attenzione al bisogno della persona. Una politica che non sa trasformarsi non costruisce speranza. La parola mafia - ha aggiunto – venga pronunciata: 2.500 morti devono farci saltare sulla sedia e a questi bisogna aggiungere i 'morti vivi' ossia le migliaia di persone che se non sono morte fisicamente sono ostaggio delle mafie, vivono di paura, schiacciate dall'usura, dal pizzo, dalle minacce".

 

Oggi, ha detto ancora don Ciotti, ricordiamo Bruno Caccia, ucciso dalla 'ndrangheta, Mauro Rostagno che per il coraggio di chiamare e far nomi di mafiosi è stato ucciso, l'agente di Polizia penitenziaria Bontade, Saverio Antiochia e Carlo Alberto Dalla Chiesa che era nato a Saluzzo".

 

Parlando della giornata organizzata da Libera, don Ciotti ha aggiunto che "non è una celebrazione ma il voler dire a queste centinaia di mogli, di padri, di madri e di figli giunti a Torino da ogni parte d'Italia che questa città li abbraccia, gli vuole bene e si impegna a non lasciarli soli".

 

A don Ciotti ha inviato un messaggio il presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi: ''L'XI Giornata Nazionale della Memoria e dell'Impegno rinnova solennemente il ricordo delle vittime delle mafie”, scrive il capo dello Stato. “Il loro esempio continua a rafforzare la volontà comune per l'affermazione dei valori che sono a fondamento della convivenza civile: l'eguaglianza, la giustizia, i doveri di solidarietà”.

 

“La cultura della legalità è l'eredità morale che siamo chiamati a raccogliere – scrive ancora il presidente: questi uomini valorosi con generosità, passione e tenacia, hanno contribuito a rendere più salda la democrazia, ad assicurare alla nazione un costante cammino di progresso e di civiltà”.

 

“La loro testimonianza – continua Ciampi - ha fatto nascere nelle coscienze degli italiani un più intenso modo di avvertire e praticare i doveri verso lo Stato e la collettività. Dobbiamo continuare ad operare per consolidare un sentimento di fiducia condivisa, per rendere sempre più saldo il legame fra cittadini ed istituzioni”.

  • Archivio Mafia
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Società Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO