TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 29/08/2006 Hollywood si mobilita contro Hamas e gli Hezbollah (www.voltairenet.org/article143125.html, visto su www.disinformazione.it)

  • Pagina Israele
  • Pagina Politica
  • Pagina Internazionali
  • Tutti i Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Ricerca personalizzata

    (Hollywood, la fucina massonica della propaganda del regime americano, prende posizione a favore di Israele e contro tutti i gruppi terroristici! Ottantaquattro tra attori, direttori e registi hanno firmato il manifesto pubblicitario, voluto e finanziato da Sion. 
    Nessuno di loro però ricorda gli oltre 1100 cadaveri libanesi (di cui un terzo bambini sotto i 12 anni) seppelliti sotto le bombe intelligenti sganciate dall'aviazione dell'esercito democratico di Tsahal! Come pure nessuno ricorda gli articoli (6a, 6b e 6c) della Carta di Norimberga violati impunemente: "crimini di pace", "crimini contro l'umanità" e "crimini di guerra"! Perché non ci ricordiamo noi, invece, i nomi di questi signori, quando sarà ora di andare al botteghino?)

    The Hollywood Reporter Variety e la Los Angeles Times ha pubblicato, il 16 agosto 2006, una pagina pubblicitaria a pagamento su iniziativa di Ehud Danoch, console generale di Israele a Los Angeles.

    Si può leggere: «Noi sottoscritti, siamo addolorati  e devastati dalle vittime civili in Israele ed in Libano causate da atti terroristici perpetrati da organizzazioni terroristiche come Hezbollah ed Hamas. Se non riusciamo a fermare il terrorismo ovunque nel mondo, il caos regnerà ed innocenti continueranno a morire. Abbiamo bisogno di sostenere le società democratiche e stabilire il terrorismo con da tutti i mezzi».

    Il manifesto è firmato da 84 personalità di Hollywood, fra cui i direttori di studio Sumner Redstone (Paramount) e Ruppert Murdoch (Fox); gli attori Nicole Kidman, Michael Douglas, Dennis Hopper, Sylvester Stallone, Bruce Willis, Danny di Vito, Don Johnson, James Woods, Kelly Preston, Patricia Heaton e William Hurt; ed i registi Ridley Scott, Tony Scott, Michael Mann, Dick Donner e Sam Raimi. I firmatari sono stati reclutati da un gruppo di montatori di scena e di realizzatori israeliani a Hollywood: Arnon Milchan, David Matalon, Avi Arad, Danny Dimbort ed Avi Lerner.




  • Pagina Israele
  • Pagina Politica
  • Pagina Internazionali
  • Tutti i Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO