30/07/2006 Photo Gallery: Libano: Strage a Cana per terrorizzare la Popolazione I (www.comedonchisciotte.org)

  • Pagina Israele
  • Pagina Politica
  • Pagina Internazionali
  • Tutti i Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Missili isareliani colpiscono edifici a Cana, un villaggio del Libano meridionale, mentre la popolazione sta dormendo, uccidendo almeno 56 persone, per la maggior parte bambini, in uno degli attacchi più sanguinosi in questi 19 giorni di aggressione al paese.

    Il primo ministro israeliano, Ehud Olmert, ha espresso un “profondo rammarico” accusando la guerriglia Hezbollah di usare l'area per il lancio di missili. Se così fosse, e non si trattasse invece, come più facilmente spiegabile, del solito metodo di terrorizzare le popolazioni, ci dovremmo nuovamente stupire della cosiddetta “precisione chirurgica” di questi "potenti e avanzati eserciti". Secondo la Croce Rosa libanese, ci sarebbero almeno 34 bambini tra le vittime.

    Nella foto a sinistra, un carro israeliano vicino al confine con il Libano (la foto, scelta per il cannone puntato verso chi legge, non è casuale)


    Intanto Ehud Olmert si reca all'incontro settimanale del governo a Gerusalemme.
    (AP Photo/Yossi Zamir, POOL)

    Ieri si è visto con Condoleezza Rice, sempre a Gerusalemme.
    (Government Press Office/Amos Bengershom/Handout – ISRAEL/Reuters)

    Condoleezza Rice e Ehud Olmert a Gerusalemme poche ore prima
    (Matty Stern/U.S. Embassy Tel Aviv)

    Condoleezza Rice e il ministro degli esteri israeliano Tzipi Livni all'inizio del loro incontro di oggi.
    (REUTERS/Amit Shabi/Pool)

    Indice

  • Photo Gallery: Libano: Strage a Cana I
  • Photo Gallery: Libano: Strage a Cana II
  • Photo Gallery: Libano: Strage a Cana III
  • Photo Gallery: Libano: Strage a Cana IV
  • Photo Gallery: Libano: Strage a Cana V


  • Pagina Israele
  • Pagina Politica
  • Pagina Internazionali
  • Tutti i Temi Archivio
  • Tutti i Temi