TuttoTrading.it

30/10/2003 Il Prodigio d’Internet(Giuseppe Brindisi, www.strategiaglobale.com)

  • Pagina Intelligenza
  • Tutti i Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Problemidelmondo
  • Controllo Mentale
  • Ricerca personalizzata
    GIOCHI GIOCATTOLI
    Articoli da regalo
    Attività creative
    Bambole e accessori
    Bestseller generali
    Burattini e tetrini
    Calendari dell' avvento
    Collezionabili
    Costruzioni
    Elettronica per bambini
    Giocattoli da collezione
    Giocattoli prima infanzia
    Elettronica per bambini
    GIOCHI GIOCATTOLI
    Giocattoli da collezione
    Giocattoli prima infanzia
    Giochi di imitazione
    Giochi da tavola
    Giochi educativi
    Modellismi
    Peluche
    Personaggi Giocattolo
    Puzzle
    Sport Giochi Aperto
    Strumenti Musicali
    Veicoli

    Per la prima volta nella storia umana chiunque ha la possibilità di esprimere liberamente il proprio pensiero ad un potenziale uditorio di milioni di persone di tutto il mondo. Non ha bisogno d’autorizzazioni o di costosissime e controllate inserzioni o spot pubblicitari radio-tv a pagamento. Non solo. Chiunque può ribattere alle affermazioni di altri, con il medesimo potenziale uditorio a disposizione. Le comunicazioni degli altri media sono verticistiche, a senso unico, come i sermoni dei preti e degli ayatollah. L’Italia, poi, gode della teorica libertà di stampa, dall’avvento della Repubblica. Prima vi era il rigido controllo della censura fascista. Prima, ancora, senza l’imprimatur della Chiesa, non veniva pubblicato nemmeno un racconto. Tant’è che i grandi artisti furono costretti ad esprimersi con le arti figurative. Emersero, così, giganti dell’Arte pittorica e scultorea quali Michelangelo, Giotto, Raffaello, Leonardo da Vinci, tanto per citarne qualcuno. Il fenomeno si è riflesso fino ad oggi con l’affermazione di grandi registi come De Sica, Rossellini, Visconti, Fellini, Scola, Zeffirelli, Lattuada, Germi, Antonioni, Monicelli, Pisolini, Olmi


    Si diceva del vero prodigio di internet che, per la prima volta, rende la comunicazione “democratica”, aperta anche orizzontalmente. Coloro che intendono  devono impegnarsi nella difesa del potente strumento espressivo della rete. Invito, chiunque, lo voglia fare ad esprimere il proprio pensiero, su questo  sito , alle sole condizioni di non ledere la dignità degli altri con espressioni volgari ed offese “gratuite”. Avranno la possibilità di dimostrare il loro valore intellettivo, l’originalità e la giustezza delle loro idee di abbandonare il comodo rifugio di critici e geni incompresi.


  • Pagina Intelligenza
  • Tutti i Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Problemidelmondo
  • Controllo Mentale
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Società Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO