TuttoTrading.it

23/02/2006 Scontro tra Civiltà. Globalizzazione dell'Umanità (Giuseppe Brindisi)

  • Globalizzazione
  • Pagina Internazionali
  • Tutti i Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Rischio Nucleare
  • Ricerca personalizzata
    GIOCHI GIOCATTOLI
    Articoli da regalo
    Attività creative
    Bambole e accessori
    Bestseller generali
    Burattini e tetrini
    Calendari dell' avvento
    Collezionabili
    Costruzioni
    Elettronica per bambini
    Giocattoli da collezione
    Giocattoli prima infanzia
    Elettronica per bambini
    GIOCHI GIOCATTOLI
    Giocattoli da collezione
    Giocattoli prima infanzia
    Giochi di imitazione
    Giochi da tavola
    Giochi educativi
    Modellismi
    Peluche
    Personaggi Giocattolo
    Puzzle
    Sport Giochi Aperto
    Strumenti Musicali
    Veicoli

    Il Primo Mondo (USA, EUROPA, GIAPPONE, CANADA, AUSTRALIA)  è permeato dalla marea demografica del Terzo Mondo e si avvia verso il soffocamento per l’abbraccio letale dei poveri della Terra.

    Il frammischiamento è inevitabile; la marea demografica pervasiva non può essere arginata nemmeno dalle armi di distruzione di massa, se non raggiungano capacità selettive genetiche.

    Nulla di definitivamente tragico se non esistesse il fenomeno dell’integralismo religioso o se una delle etnie, la pervasa e la pervasiva, accettasse la fagocitazione da parte dell’altra.

    Già è accaduto nella Storia numerose volte. Nelle Americhe, ad esempio, delle popolazioni indigene resta ben poco se non niente.. I pellirosse dell’America del Nord: scomparsi. Gli Indio dell’America del Sud: scomparsi. Indio Australiani: scomparsi. Indio Caraibici: scomparsi.

    Che fine faranno i Latini, gli Anglosassoni, gli Ebrei, i Greci, ?

    Scompariranno nella marea asiatico-arabo-africano-terzomondista

    L’Umanità già conta quasi 8 miliardi di esseri umani. Di questi, poco più di un miliardo, sono gli Occidentali. Sopravvivrà la genia occidentale alla massiva infiltrazione terzomondista?

    Più che uno scontro tra Civiltà si dovrebbe parlare di omogeneizzazione verso le genie predominanti che, di norma, sono le più vitali e le più aggressive. Sarà questo fenomeno di  omogeneizzazione la Grande Globalizzazione dell’Umanità


  • Globalizzazione
  • Pagina Internazionali
  • Tutti i Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Rischio Nucleare
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Società Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO