TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 26/10/2011 E' necessario introdurre una Tassa sulle Transazioni Finanziarie. 26 Ottobre X (http://www.zerozerocinque.it)

    Ricerca personalizzata

    La Campagna ZeroZeroCinque si unisce alla mobilitazioni che in questi giorni si stanno realizzando in tutto il mondo per chiedere ai Leader del G20 che si riuniranno a Cannes il prossimo 3 e 4 novembre di centrare l’obiettivo di introdurre una Tassa sulle Transazioni Finanziarie. L’Europa sta giocando un ruolo determinante, sotto la spinta propulsiva della recentissima proposta di direttiva Europea presentata da Barroso, che si aggiunge al consenso già maturato mesi fa in seno al Parlamento Europeo e all’impegno di alcuni Governi, in primis Francia e Germania. Il fronte dei sostenitori si allarga. Il Vaticano ha recentemente espresso il proprio appoggio a misure quali la TTF che possano contribuire a regolamentare il mercato finanziario e a ristabilire il primato della politica al servizio del bene comune nel Nord quanto nel Sud del mondo. Economisti di tutto il mondo hanno in questi mesi dato evidenza che la TTF è una misura giusta, necessaria e assolutamente praticabile. La sua fattibilità è stata dimostrata anche in caso di applicazione a livello regionale o ad opera di una prima coalizione di Stati.

    Ma come sarebbe l’Italia tra qualche anno se l’obiettivo di introdurre una Tassa sulle Transazioni Finanziarie venisse centrato al prossimo vertice di Cannes?

  • Leggi tutto e firma la petizione

    Lettera-appello al Presidente Giorgio Napolitano

    Illustrissimo e caro Presidente Napolitano,

    siamo un gruppo di cinquanta associazioni, ONG e sindacati che hanno dato vita alla "Campagna ZeroZeroCinque": un’iniziativa della società civile italiana a sostegno dell’applicazione di una tassa sulle transazioni finanziarie (TTF) per contrastare le speculazioni e per recuperare risorse da destinare allo sviluppo sociale, alla lotta alla povertà, alla tutela dell’ambiente e dei beni comuni.

    Come è stato dimostrato da eminenti economisti e istituzioni, l’applicazione di un modesto prelievo (non superiore allo 0,05%) all'enorme numero di transazioni che ogni giorno avvengono sui mercati internazionali, avrebbe un duplice risultato: da una parte, generare risorse ingenti per risanare i bilanci degli Stati e dall’altra scoraggiare le operazioni di natura speculativa, arginando il rischio di nuove crisi.

    La proposta di una tassa sulle transazioni finanziarie è oggi sostenuta da vari Governi e Parlamenti e dalla stessa Commissione Europea, nonché da un vasto movimento mondiale, di cui la nostra Campagna è una delle tante espressioni.

    Il Governo Italiano non si è mai pronunciato ufficialmente su questa misura nonostante le nostre ripetute sollecitazioni, non consentendo a noi come promotori, e alle migliaia di cittadini che hanno aderito alla mobilitazione Zerozerocinque, di conoscere la posizione dell’Italia in merito alla discussione in corso in Europa e nelle altre sedi internazionali.

    Ci appelliamo, a Lei, caro Presidente, perché siamo certi del Suo interesse verso un’iniziativa che può rappresentare una soluzione concreta all’emergenza causata dalla crisi economica.

    Siamo disponibili, qualora i Suoi molteplici impegni lo consentissero, ad incontrarLa per illustrarLe le nostre ragioni e i contenuti tecnici della nostra proposta.

    In tale attesa, Le porgiamo i nostri saluti più cari unitamente ai sensi della nostra profonda stima,

    Andrea Baranes

    Portavoce della Campagna ZeroZeroCinque

    [ Scarica la lettera (pdf 901.28 Kb)  con le firme di tutte le organizzazioni aderenti]

    http://www.zerozerocinque.it

  • Temi sulla Finanza
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO