TuttoTrading.it

20/04/2007  Scout, la festa del centenario sul Lago Trasimeno (Marco Fabi, http://www.korazym.org)

Ricerca personalizzata
GIOCHI GIOCATTOLI
Articoli da regalo
Attività creative
Bambole e accessori
Bestseller generali
Burattini e tetrini
Calendari dell' avvento
Collezionabili
Costruzioni
Elettronica per bambini
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Elettronica per bambini
GIOCHI GIOCATTOLI
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Giochi di imitazione
Giochi da tavola
Giochi educativi
Modellismi
Peluche
Personaggi Giocattolo
Puzzle
Sport Giochi Aperto
Strumenti Musicali
Veicoli

L'isola Maggiore del Lago Trasimeno, come Brownsea 100 anni fa. Domani e domenica, gli Scout d¹Europa ricostruiranno con 100 ragazzi le avventure che, 100 anni fa, hanno dato origine al movimento scout.

L'isola Maggiore del Lago Trasimeno, come Brownsea 100 anni fa. Domani e domenica, gli Scout d¹Europa ricostruiranno con 100 ragazzi le avventure che, 100 anni fa, hanno dato origine al movimento scout. Non si tratta di una rivisitazione storica, né tantomeno di una rievocazione nostalgica del passato, ma è il modo, sicuramente originale, di far vivere le avventure, proposte da Baden Powell nel 1907, a 100 ragazzi del terzo millennio in occasione del centenario dello scautismo in tutto il mondo. Si chiama "Il Grande Gioco del Centenario" l'attività in programma, promossa in oltre 20 località dall'associazione italiana, e che vedrà protagonisti circa 20mila tra ragazzi e ragazze.

L'evento centrale avverrà sull¹isola Maggiore del Lago Trasimeno (comune di Tuoro) dove 100 esploratori, ossia i ragazzi di età compresa tra gli 11 e i 16 anni, saranno i protagonisti di questa esperienza così speciale. Sono proprio i 100 anni a rappresentare l'occasione giusta per celebrare l'avventura scout nella veste che più le è propria. Ovvero attraverso un campo fatto all'aria aperta, vivendo i valori dell'avventura, della responsabilità, della fraternità e affrontando le difficoltà e gli imprevisti con il sorriso.

A fare la differenza sarà il posto: un'isola. Perché proprio su un'isola, quella di Brownsea, in Inghilterra, Lord Baden Powell realizzò la prima volta un campo scout con una ventina di ragazzi. L'arrivo con le barche, la costruzione dei rifugi, come nel 1907, e non come oggi, ovvero con tende, ponti di corda, appostamenti, cucina alla trappeur saranno proposte in un percorso che si snoderà su tutta l'isola . Due giornate all'insegna del gioco, dell'avventura, della condivisione, ma soprattutto del rinnovo del grande impegno di ogni scout: la Promessa - che costituisce il legame più profondo tra i trentotto milioni di scout e guide che sono nel mondo gli eredi dei 20 ragazzi di Brownsea - ed è la più grande eredità del grande patrimonio educativo che Lord Baden Powell ha lasciato ai suoi ragazzi, in ogni campo scout, in qualunque parte del mondo vengano issate le tende.

  • Archivio Feste
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Società Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO