TuttoTrading.it

29/01/2008 Premio europeo Charlemagne: largo ai giovani (Daniela Melone, http://www.korazym.org)

Ricerca personalizzata

L'Europa Ŕ la tua passione? Stai lavorando a progetti che coinvolgono l'Ue? Allora non perdere tempo e invia la tua candidatura entro l'8 febbraio al Parlamento europeo per partecipare al "Premio europeo Charlemagne" dei giovani.

L'Europa Ŕ la tua passione? Stai lavorando a progetti che coinvolgono l'Ue, in particolare al suo processo d'integrazione e alla sua identitÓ? La tua etÓ Ŕ compresa fra i 16 e i 30 anni? Allora non perdere tempo e invia la tua candidatura entro l'8 febbraio al Parlamento europeo per partecipare al "Premio europeo Charlemagne" dei giovani, organizzato dal Parlamento europeo in collaborazione con la fondazione del Premio internazionale Charlemagne di Aquisgrana.

Questa prima edizione del Premio 'versione giovani' premierÓ quei progetti che promuovono la comprensione e la conoscenza europea e internazionale, privilegiando lo sviluppo di un sentire comune dell'identitÓ e integrazione europei.

I progetti scelti costituiranno un modello per i giovani che vivono in Europa, fornendo esempi pratici su come gli europei possono convivere in comunitÓ. Dovranno promuovere la comprensione europea e internazionale, favorire lo sviluppo di un sentimento comune dell'identitÓ e dell'integrazione europee, servire da modello di comportamento per i giovani che vivono in Europa e offrire esempi pratici di europei che vivono insieme come una sola comunitÓ. I progetti possono incentrarsi sull'organizzazione di vari eventi per i giovani, scambi di giovani o progetti internet con una dimensione europea.

Oltre all'etÓ, un requisito essenziale per partecipare Ŕ la cittadinanza o residenza in uno dei 27 paesi dell'Ue. Si pu˛ gareggiare individualmente o in gruppo, e presentare le candidature in tutte le lingue ufficiali dell'Unione, basta che il progetto sia giÓ avviato. I tre migliori progetti, scelti in due fasi entro il 4 aprile, saranno selezionati da giurie composte da eurodeputati, compreso il Presidente dell'Europarlamento, e da rappresentanti delle organizzazioni giovanili e della fondazione Charlemagne.

http://www.korazym.org
Quest'opera Ŕ pubblicata sotto una Licenza Creative Commons

  • Archivio Europa
  • Ricerca personalizzata