TuttoTrading.it

23/08/2011 Droghe e Dpa. Radicali: ma chi legge le cose di Giovanardi? (http://www.aduc.it)

Ricerca personalizzata
GIOCHI GIOCATTOLI
Articoli da regalo
Attività creative
Bambole e accessori
Bestseller generali
Burattini e tetrini
Calendari dell' avvento
Collezionabili
Costruzioni
Elettronica per bambini
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Elettronica per bambini
GIOCHI GIOCATTOLI
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Giochi di imitazione
Giochi da tavola
Giochi educativi
Modellismi
Peluche
Personaggi Giocattolo
Puzzle
Sport Giochi Aperto
Strumenti Musicali
Veicoli

Nella sua presentazione della Relazione annuale al Parlamento sulle tossicodipendenze, il sottosegretario Carlo Giovanardi scrive, fra l’altro: “… Proseguono poi le attività del Sistema Nazionale di Allerta Precoce per l’individuazione di nuove droghe che, ad oggi, ha consentito di identificare ben 8 sostanze mai individuate prima sul mercato clandestino nazionale e responsabili di molte intossicazioni e ricoveri in pronto soccorso anche in Italia, tempestivamente inserite nelle tabelle ministeriali delle sostanze stupefacenti …”. 
Mario Staderini (segretario Radicali Italiani) e Marco Perduca (senatore radicale/PD), sono intervenuti in merito:
Diciamolo: la fortuna di Giovanardi è che nessuno, tranne i radicali, legge le cose che scrive. Adesso comprendiamo perché solo dietro nostra insistenza la Relazione del governo, presentata a giugno, è stata inserita online un mese dopo. Giovanardi esalta il fatto di aver individuato in un anno 8 (otto) nuove droghe, quando è risaputo da tutti, lui compreso, che il narcotraffico immette sul mercato nero, creato dal proibizionismo, decine di nuove sostanze ogni giorno. Tanto è vero che le tabelle ministeriali citate da Giovanardi, allegate al DPR 309/90 (Testo Unico sugli stupefacenti) sono state integrate decine di volte dal 1990, senza alcuna speranza di riuscire a tenere testa alle “new entries”: bisognerebbe affidare alle narcomafie il compito di aggiornarle con il contatore automatico.
Non otto ma ottanta volte otto, se il baciapile Giovanardi consente anche a noi miscredenti di parafrasare una citazione evangelica (Matteo 18: 21-22).
L’abbiamo già chiesto, lo chiediamo di nuovo: quanto costa ai cittadini italiani il Sistema Nazionale di Allerta Precoce? Se i suoi risultati sono questi, costa comunque troppo. 
N. B. Ecco il link della presentazione di Giovanardi

http://www.aduc.it

  • Temi sulla droga
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Società Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO