TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 07/09/2007 Firenze. Nuova strategia contro la droga: fumetti e community sul web (www.aduc.it)

    Ricerca personalizzata

    Una community on line per sensibilizzare i giovani sui pericoli che derivano dall'uso delle droghe. E' la campagna di prevenzione del Comune di Firenze e della Societa' della salute, che partira' il 12 settembre sul sito www.sostanze.info. Testimonial del progetto saranno dei fumetti. L'iniziativa e' stata presentata dall'assessore alle politiche sociosanitarie del Comune di Firenze, e presidente della Societa' della salute, Graziano Cioni.
    Sulla community, i ragazzi potranno trovare informazioni e scambiare esperienze sulle droghe. Nella prima parte della campagna, il testimonial e' una ragazza, nella seconda un ragazzo e nella terza i due saranno insieme: lo slogan e': 'Non sono/siamo da comunita', sono da community'. Per ogni tipo di droga sara' disponibile una scheda informativa con la storia, le componenti, gli effetti e i rischi. Nel sito ci sono poi due aree 'Parlane con gli operatori' (realizzata in collaborazione con gli operatori del Sert) e 'Discuti' (che permette di esprimere la propria opinione).
    In base ai dati di alcuni progetti per il contrasto all'uso delle droghe organizzati sul territorio (operatori di strada e centri giovanili) emerge che nei contesti dove maggiore e' il consumo di sostanze stupefacenti, la percentuale dei consumatori di alcol e' del 98,5%, dell'82% per i superalcolici, del 78% per la cannabis e del 32% per la cocaina.
    'Questi dati confermano la necessita' di lavorare sulla prevenzione -ha spiegato Cioni- con interventi diretti alla popolazione giovanile con l'obiettivo, appunto, di prevenire e ridurre i rischi connessi all'uso di sostanze stupefacenti'.
    'La campagna -ha aggiunto Duilio Borselli, responsabile del servizio dipendenze e salute mentale del Comune di Firenze- si propone di creare un ponte e facilitare la connessione fra community virtuale e comunita' reale, affinche' i luoghi virtuali in cui maggiore e' la liberta' di espressione e la possibilita' di partecipazione si affianchino ai luoghi fisici che devono riacquisire la loro capacita' di creare relazioni stabili e dare sostegno'.

  • Archivio Droga
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO