TuttoTrading.it

30/07/2007 Cucinotta a Forza Italia: la marijuana l'abbiamo provata tutti (www.aduc.it)

Ricerca personalizzata
GIOCHI GIOCATTOLI
Articoli da regalo
Attivitą creative
Bambole e accessori
Bestseller generali
Burattini e tetrini
Calendari dell' avvento
Collezionabili
Costruzioni
Elettronica per bambini
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Elettronica per bambini
GIOCHI GIOCATTOLI
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Giochi di imitazione
Giochi da tavola
Giochi educativi
Modellismi
Peluche
Personaggi Giocattolo
Puzzle
Sport Giochi Aperto
Strumenti Musicali
Veicoli

Maria Grazia Cucinotta prende le distanze dalle polemiche suscitate dal contenuto del film "Sweet Sweet Maria", duramente contestato dai senatori di Forza Italia Maria Burani Procaccini e Antonio Gentile mentre il regista Angelo Frezza difende la sua creatura.
'Quando ho letto il copione non ho pensato a eventuali problemi per l'immagine nell'interpretare una storia in cui si parlasse di droghe leggere perche' la piantina di marijuana nel film e' in realta' una scusa per puntare il dito verso una societa' che ci costringe ad assumere delle maschere per essere accettati'. Maria Grazia confessa: 'La marijuana l'abbiamo provata tutti, ma non mi interessano le sostanze che mi fanno perdere il controllo di me stessa. Io voglio vivere tutte le emozioni coscientemente'.
Quanto al regista di Sweet sweet Marja, Angelo Frezza sorpreso dalla polemica scatenata dalla sua pellicola, spiega: 'il film non ha nella sua trama nessun incitamento all'uso di droghe leggere o di altro tipo, io personalmente considero l'equazione marijuana e liberta' un collegamento inesistente nel mio film. Inoltre, il protagonista pagha a caro prezzo le conseguenze del fatto che coltiva cannabis nonostante sia reticente. Non capisco dove come e quando la cosa venga vissuta o considerata normale come e' stato detto dai senatori azzuri'.
Ricorda che il film 'e' stato sottoposto (come per legge) alla commissione per la censura cinematografica ottenendo un regolare visto quale 'film per tutti' senza aver suscitato in nessun componente della commissione nessun commento a tale proposito'.

  • Archivio Droga
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Societą Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO