TuttoTrading.it

07/06/2007 Turco-Giovanardi: bene i Nas nelle scuole (www.aduc.it)

Ricerca personalizzata
GIOCHI GIOCATTOLI
Articoli da regalo
Attivitą creative
Bambole e accessori
Bestseller generali
Burattini e tetrini
Calendari dell' avvento
Collezionabili
Costruzioni
Elettronica per bambini
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Elettronica per bambini
GIOCHI GIOCATTOLI
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Giochi di imitazione
Giochi da tavola
Giochi educativi
Modellismi
Peluche
Personaggi Giocattolo
Puzzle
Sport Giochi Aperto
Strumenti Musicali
Veicoli

La proposta di coinvolgere i carabinieri dei Nas nell'attivita' di prevenzione delle droghe nella scuola va considerata come 'una funzione preziosa in collaborazione con i presidi'. Lo ha ribadito oggi il ministro della Salute Livia Turco intervenuta alla trasmissione Unomattina insieme all'onorevole Carlo Giovanardi, il vice presidente dell'associazione dei presidi Mario Busconi e Donatella Poselli dell'Unione Italiana genitori.
I Nas, ha precisato Turco, con la loro attivita' ispettiva e investigativa possono aiutare a conoscere l'esistenza di sostanze dentro e attorno alla scuola nel quadro di un progetto educativo.
'La strada maestra deve essere l' informazione, la dissuasione, ma abbiamo il dovere di dare certezza alle famiglie che la scuola non puo' essere considerata zona impunita perche' e' pazzesco sapere che nelle scuole circoli droga'.
Secondo l'on. Giovanardi e' positivo coinvolgere i Nas nell'educazione alla prevenzione ma a questa va affiancata l' attivita' anti droga che le forze di polizia gia' fanno.
Quanto alle ipotesi di riforma della legge Fini-Giovanardi, per l'ex ministro dell'Udc occorre ribadire che 'drogarsi e' un illecito e non ci deve essere un diritto alla droga e non vanno abrogate le sanzioni amministrative'.
Turco ha ricordato infine la funzione insostituibile dei genitori nell'educazione contro la droga: 'Quando ero ministro degli Affari Sociali e tornavo dalle visite alle comunita' di tossicodipendenti raccontavo a mio figlio la devastazione che le sostanze provocano. I genitori  devono assumersi l'onere e il piacere di passare tempo con i figli e dare loro fiducia'.

  • Archivio Droga
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Societą Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO