TuttoTrading.it

27/06/2006 Lotta al Dolore, Federazione Cure Palliative plaude all' Impegno del Ministro (FZ, www.helpconsumatori.it)

  • Pagina Droga
  • Tutti i Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Pagina Farmacologia
  • Pagina Disagio
  • Ricerca personalizzata
    GIOCHI GIOCATTOLI
    Articoli da regalo
    Attività creative
    Bambole e accessori
    Bestseller generali
    Burattini e tetrini
    Calendari dell' avvento
    Collezionabili
    Costruzioni
    Elettronica per bambini
    Giocattoli da collezione
    Giocattoli prima infanzia
    Elettronica per bambini
    GIOCHI GIOCATTOLI
    Giocattoli da collezione
    Giocattoli prima infanzia
    Giochi di imitazione
    Giochi da tavola
    Giochi educativi
    Modellismi
    Peluche
    Personaggi Giocattolo
    Puzzle
    Sport Giochi Aperto
    Strumenti Musicali
    Veicoli

    Le dichiarazioni del Ministro della Salute, Livia Turco, a favore della diffusione dell'utilizzo terapeutico della cannabis e dell'introduzione del Dronabinol, molecola non in commercio in Italia, riaprono l'importante dibattito sull'utilizzo clinico degli oppiacei e riaccendono le numerose richieste di abolizione del ricettario speciale, necessario per la prescrizione di questi farmaci. Così la Federazione Cure Palliative, che nei ha proposto una raccolta di firme per proporre una petizione, plaude all'impegno mostrato dal Ministro.

    "Apprezziamo molto l'interesse dimostrato dal Ministro per il dolore, la presa di coscienza del ritardo che il nostro Paese evidenzia nel trattamento della sofferenza inutile e l'impegno ad adottare misure concrete per superare i problemi - ha commentato la dott.sa Francesca Crippa Floriani della Federazione Cure Palliative - Ci auguriamo anche che il Ministro continui la strada intrapresa verso l'abbattimento dei numerosi ostacoli creati dalla recente legislazione alla diffusione dei farmaci oppioidi, da anni conosciuti per la loro sicurezza e la loro efficacia nel trattamento del dolore, a partire dall'abolizione del ricettario speciale per la prescrizione degli oppiacei. Questo per i 240 mila malati (di cui 140 mila terminali) che ogni anno soffrono del tutto ingiustamente


  • Pagina Droga
  • Tutti i Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Pagina Farmacologia
  • Pagina Disagio
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Società Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO