TuttoTrading.it

28/11/2005 California. Antidepressivo potrebbe curare la Dipendenza da Metamfetamine (www.aduc.it)

  • Pubblicità o Inganno
  • Pagina Internet
  • Tutti i Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Pagina Truffe
  • Ricerca personalizzata
    GIOCHI GIOCATTOLI
    Articoli da regalo
    Attività creative
    Bambole e accessori
    Bestseller generali
    Burattini e tetrini
    Calendari dell' avvento
    Collezionabili
    Costruzioni
    Elettronica per bambini
    Giocattoli da collezione
    Giocattoli prima infanzia
    Elettronica per bambini
    GIOCHI GIOCATTOLI
    Giocattoli da collezione
    Giocattoli prima infanzia
    Giochi di imitazione
    Giochi da tavola
    Giochi educativi
    Modellismi
    Peluche
    Personaggi Giocattolo
    Puzzle
    Sport Giochi Aperto
    Strumenti Musicali
    Veicoli

    Una ricerca, condotta dall’Istituto Semel dell'UCLA (University of California, Los Angeles) rivela che il bupropione (un antidepressivo) potrebbe combattere la dipendenza da metamfetamine.
    Apparso sul numero online della rivista Neuropsychopharmacology, la ricerca rivela che il bupropione riduce gli effetti delle metamfetamine.
    I ricercatori ipotizzano che il bupropione riduce gli effetti delle metamfetamine, impedendole di “entrare” nelle cellule cerebrali, dove e’ possibile che le metamfetamine provochino il rilascio dei neurotrasmettitori, responsabili dell’euforia.
    “Trovare nuovi, efficaci modi per combattere le metamfetamine e’ importante per tenere sotto controllo l’abuso che c’e’ della sostanza” ha dichiarato il professor Thomas F. Newton del dipartimento di neuroscienze e comportamento umano del Semel, e professore di psichiatria alla David Geffen School of Medicine della UCLA.
    Venti, dei ventisei partecipanti, hanno completato la ricerca. Agli iscritti, tutti consumatori di metamfetamine tra i 18 e i 45 anni, e’ stato somministrato del placebo e del bupropione.
    Ogni partecipante ha ricevuto all’inizio della ricerca tre dosi di metamfetamine, e dopo sei giorni sei dosi di placebo o buprione, riportando in un questionario gli effetti di queste dosi e delle cure. Coloro che hanno ricevuto il bupropione hanno riportato meno effetti euforici.
    La ricerca e’ stata anche finanziata dal National Institute on Drugs Abuse.


  • Pubblicità o Inganno
  • Pagina Internet
  • Tutti i Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Pagina Truffe
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Società Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO