TuttoTrading.it

04/11/2005 Tossicodipendenti in Carcere il 29% dei detenuti, dati Istat (www.aduc.it)

  • Pagina Droga
  • Tutti i Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Pagina Sanitą
  • Pagina Farmacologia
  • Ricerca personalizzata
    GIOCHI GIOCATTOLI
    Articoli da regalo
    Attivitą creative
    Bambole e accessori
    Bestseller generali
    Burattini e tetrini
    Calendari dell' avvento
    Collezionabili
    Costruzioni
    Elettronica per bambini
    Giocattoli da collezione
    Giocattoli prima infanzia
    Elettronica per bambini
    GIOCHI GIOCATTOLI
    Giocattoli da collezione
    Giocattoli prima infanzia
    Giochi di imitazione
    Giochi da tavola
    Giochi educativi
    Modellismi
    Peluche
    Personaggi Giocattolo
    Puzzle
    Sport Giochi Aperto
    Strumenti Musicali
    Veicoli

    Segna un aumento generalizzato delle singole voci il quadro della Giustizia tracciato dal rapporto dell'Istat: dei 56.068 detenuti conteggiati nelle carceri italiane alla fine del 2005, il 28,8 era rappresentato da tossicodipendenti, mentre i sieropositivi erano il 2,7 del totale (2,4 l'anno precedente).
    La popolazione carceraria, aumentata del 3,4 per cento rispetto al 2003, ha visto crescere del 3,9 anche la presenza femminile: da 2.493 a 2.589. I condannati presenti in carcere erano il 62,5 nel 2004 contro il 10,6 del 2003 In salita costante la percentuale dei detenuti stranieri: nel 2004 sono risultati il 31,8 del totale contro il 31,4 del 2003. Nei centri di prima accoglienza risultavano entrati 3.866 minorenni (873 femmine) equivalenti al 22,6 per cento del totale. Negli istituti di pena minorili a fine 2004 c'erano 462 ragazzi, 258 dei quali stranieri.
    I delitti denunciati per i quali la magistratura ha avviato l'azione penale sono cresciuti dell'1,7: 2.890.629 procedimenti contro i 2.842.224 del 2002. Tra questi, l'81 per cento risulta di autore ignoto. Nel 2003 le persone denunciate risultarono 536.287, poco meno dell' anno prima, quanto furono 541.507.
    Unica eccezione rilevante, il calo dei procedimenti pendenti presso i tribunali ordinari: nel 2003 erano 3.412.275 contro i 3.517.353 rilevati nel 2002; stessa tendenza anche per i tribunali per i minorenni con 19.351 procedimenti rispetto ai 20.792 del 2002.


  • Pagina Droga
  • Tutti i Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Pagina Sanitą
  • Pagina Farmacologia
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Societą Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO