TuttoTrading.it

03/11/2005 La Paura dell' Influenza Aviaria VI PARTE (Leonard Horowitz, GlobalResearch.ca, 2005 )

Ricerca personalizzata
GIOCHI GIOCATTOLI
Articoli da regalo
Attività creative
Bambole e accessori
Bestseller generali
Burattini e tetrini
Calendari dell' avvento
Collezionabili
Costruzioni
Elettronica per bambini
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Elettronica per bambini
GIOCHI GIOCATTOLI
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Giochi di imitazione
Giochi da tavola
Giochi educativi
Modellismi
Peluche
Personaggi Giocattolo
Puzzle
Sport Giochi Aperto
Strumenti Musicali
Veicoli

* Perché ufficiali dell'esercito Statunitense, a cominciare dal Ministro della Difesa William Cohen durante gli anni di Clinton, hanno sbandierato le più grandi falsità sulla vulnerabilità dell'America a fronte del dominio delle armi biologiche esercitato dai terroristi? Trasmettere questa delicata informazione a dei potenziali nemici attraverso le comunicazioni della stampa, non è forse una forma di tradimento contro gli Stati Uniti?

* Perché i mezzi di informazione tradizionali continuano a prospettare l'arrivo del "Big One", un virus influenzale che scatenerà una super-influenza che ucciderà milioni di persone, come "l'influenza Spagnola" del 1918-19, trascurando totalmente di indagare su singole strutture, organizzazioni e laboratori che si sono adoperati per produrre queste armi di distruzione di massa? Parimenti, il virus della tanto devastante influenza Spagnola è stato, letteralmente, dissotterrato per ulteriori indagini, o come io penso, per la sua diffusione?

* Perché il virus dell'influenza "Spagnola" veniva definito "Spagnolo", quando la sua origine, da resoconti storici, era dal Tibet, nel 1917? Si afferma che i giornali Spagnoli erano gli unici che riportavano notizie sulla grande epidemia, data la loro neutralità rispetto alle politiche della Prima Guerra Mondiale. Comunque, la Spagna era cara all'America come lo è la Cina Comunista oggi agli Stati Uniti. L'influenza "Spagnola" veniva chiamata così a seguito di due decadi di dispute tra America e Spagna che riguardavano la colonizzazione delle Isole dei Caraibi, le Hawaii e le Filippine, che avevano avuto inizio con la guerra Ispano-Americana, che era finita nelle Filippine nel 1902. Questa stessa storia sembra ripetersi adesso?

* É insensato pensare che l'America stia per essere condizionata, se non presa come obiettivo, allo scopo di far avanzare progetti globalistici, e fra questi il centrale quello della riduzione della popolazione?

Il "Big One" Come abbiamo citato in precedenza, durante gli anni Sessanta e i primi anni Settanta, fornitori di armi biologiche per l'esercito con intimi collegamenti con le industrie farmaceutiche guida nel settore hanno prodotto virus mutanti dell'influenza e para-influenzali ricombinati con virus della leucemia linfocitica acuta. In altri termini, hanno accumulate riserve di un virus cancerogeno a immediata diffusione, che può ancora essere diffuso. (3)

D'altro canto, molti esperti di malattie infettive e funzionari della gestione della sanità pubblica, immemori di questa realtà scientifica, dichiarano che questa influenza aviaria può diventare il "Big One". Diversi giorni fa, le Nazioni Unite hanno fornito un documento che stabiliva che all'incirca 150 milioni di persone di tutto il mondo potevano morire per questa influenza aviaria.

Emma Ross dell'Associated Press riportava, rispetto alla SARS, come l'Organizzazione Mondiale della Sanità (WHO) avesse avviato il suo "piano di crisi di attacco" della SARS, Severe Acute Respiratory Syndrome (Sindrome Respiratoria Acuta Grave).
Il WHO, come voi potete ben ricordare, è una organizzazione sponsorizzata dall'ONU di cui si vocifera abbia favorito la diffusione dell'AIDS in Africa mediante vaccini dell'epatite B e/o della polio, che erano contaminati. Vi sono ragionevoli quantità di prove per appoggiare questa contrastata affermazione. (1)

Ancora più sconcertante, si sa che l'ONU è pesantemente influenzata dai membri della famiglia Rockefeller, con interessi nella industria petrolchimica e farmaceutica. La storia dimostra che le fortune dei Rockefeller si sono costruite con l'insediamento dell'ONU a New York City. Durante la Seconda Guerra Mondiale, la famiglia Rockefeller e la loro Standard Oil Company avevano appoggiato Hitler più che se fossero suoi alleati, questo secondo documenti di tribunale. Un giudice federale dichiarò in giudizio che Rockefeller era responsabile di "tradimento" contro gli Stati Uniti. Dopo la Seconda Guerra Mondiale, secondo il procuratore John Loftus, un investigatore ufficiale sui crimini di guerra Nazisti, Nelson Rockefeller aveva persuaso gli Stati dell'America del Sud presso l'ONU a votare in blocco in favore della creazione dello Stato di Israele, solo per assicurarsi il riserbo rispetto al suo appoggio ai Nazisti. All'inizio del secolo scorso, John D. Rockefeller, congiuntamente a Prescott Bush e alla Famiglia Reale Britannica, aveva appoggiato le iniziative eugenetiche che avevano innescato i programmi di igiene razziale di Hitler. Durante lo stesso periodo, la famiglia Rockefeller aveva il monopolio reale delle industrie Americane della medicina, della farmaceutica, delle genetica e sul cancro.(2, 3)
 

David Rockefeller

Oggigiorno, la famiglia Rockefeller, la sua fondazione, l'ONU e il WHO restano all'avanguardia nella gestione di "programmi demografici" designati a ridurre la popolazione mondiale a livelli più facilmente manovrabili. Secondo una comunicazione in "Foreign Affairs", un periodico politico di prestigio pubblicato da David Rockefeller che ha diretto il Consiglio per le Relazioni con l'Estero, la popolazione degli Stati Uniti deve essere fatta oggetto di una riduzione del 50%. (2)



  • PARTE I
  • PARTE II
  • PARTE III
  • PARTE IV
  • PARTE V
  • PARTE VI
  • PARTE VII
  • Archivio Zanzare
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Società Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO