TuttoTrading.it

03/11/2005 La Paura dell' Influenza Aviaria V PARTE (Leonard Horowitz, GlobalResearch.ca, 2005 )

Ricerca personalizzata
GIOCHI GIOCATTOLI
Articoli da regalo
Attività creative
Bambole e accessori
Bestseller generali
Burattini e tetrini
Calendari dell' avvento
Collezionabili
Costruzioni
Elettronica per bambini
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Elettronica per bambini
GIOCHI GIOCATTOLI
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Giochi di imitazione
Giochi da tavola
Giochi educativi
Modellismi
Peluche
Personaggi Giocattolo
Puzzle
Sport Giochi Aperto
Strumenti Musicali
Veicoli

Molti sbagliano nel non realizzare che tutti i vaccini portano con sé una serie di componenti che causano specificamente l'accrescere di malattie, fino alla morte (si parla di morbilità e di mortalità). Questa serie comprende elementi e composti chimici, come il mercurio, l'alluminio, l'aldeide formica (usata per conservare i preparati istologici), il MSG-glutammato monosodico, materiale genetico estraneo, e proteine pericolose da varie specie di batteri e virus, che sono stati scientificamente associati allo scatenarsi di malattie autoimmunitarie e di certi cancri. Un pacchetto sempre in aumento di prove scientifiche indica in modo forte che i vaccini sono largamente responsabili per l'accrescimento di casi di autismo e di altre invalidità nell'apprendimento, affaticamento cronico, fibromialgia, lupus, artrite reumatoide, asma, rinite allergica, allergie varie, infezioni croniche ai canali auricolari, diabete autoimmunitario di tipo 1, e tante, tante altre pandemie.
Si afferma che questi disturbi cronici richiedono cure mediche per lunghi periodi, che sono la causa di effetti tossici collaterali, risultando così il principale killer in America: il morbo iatrogenico.
Così è, vaccini ed altre trovate dell'industria farmaceutica sono letteralmente la causa di morte o di invalidità per milioni di persone, con scarsi sforzi da parte dei funzionari del governo e dei loro scherani dell'industria farmaceutica di arrestare questa calamità collettiva.

Per tutto quello che noi sappiamo, i governi stanno commissionando un vaccino per l'influenza aviaria, che puntualmente scatenerà questa pandemia nel mondo, per esercitare il controllo sulle popolazioni. Tesi assurda? Leggete di seguito!

"BusinessWeek" si aspetta che l'accumulazione di riserve di vaccino per l'influenza aviaria da parte di uffici governativi aiuterà la compagnia Sanofi-Pasteur per conto di Sanofi-Aventis e Chiron.
Il "Tamiflu," viene indicato come un antivirale di produzione Roche, . . . considerato efficace contro l'influenza aviaria… Gli Usa ne posseggono per 4.3 milioni di persone, e ne hanno ordinato ancora." BusinessWeek ha mancato di riferire che: 1) la sicurezza e l'efficacia del Tamiflu non sono state riscontrate nelle persone in diverse condizioni mediche di cronicità, una percentuale significativa della popolazione degli Stati Uniti, e i più comuni effetti collaterali di questo farmaco includono nausea, vomito, diarrea, bronchite, dolori di stomaco, vertigini, emicrania, e molto altro; 2) nel 1999, la Roche (Hoffman-LaRoche) era stata trovata colpevole di aver manipolato il prezzo delle forniture mondiali di vitamine, come parte del cartello globale petrolchimico/farmaceutico che si era sviluppato dall'organizzazione Nazi-Germanica I.G. Farben (2)(6); 3) la società collegata Sanofi-Aventis comprende la Merck, una compagnia che ha ricevuto la parte del leone del bottino di guerra Nazista alla fine della Seconda Guerra Mondiale, i cui profitti sono precipitati dopo il ritiro dal mercato, l'anno scorso, del suo medicinale per l'artrite Vioxx, risultato letale.
Secondo recenti nuovi documenti, la Merck è partner con la Sanofi-Aventis nella produzione del primo vaccino al mondo, da dare ai bambini e bambine prepubescenti, contro il cancro- trasmesso-sessualmente. (7) La Merck è degna di infamia per avere sviluppato i primi vaccini per l'epatite B che hanno scatenato l'epidemia internazionale dell'AIDS, secondo ricerche scientifiche pubblicate e documenti sbalorditivi ripresi in un mio libro che va per la maggiore. (3)(8)

Nelle settimane e nei mesi che sono seguiti agli attentati dell'11 settembre contro l'America, ho seguito le tracce del "mistero" degli invii per posta di antrace, tanto pubblicizzati, fino alla Central Intelligence Agency (CIA), che aveva commissionato armi biologiche a fornitori collegati con il servizio segreto MI6 Britannico, e allo stesso cartello farmaceutico Anglo-Americano. (9) Gli invii postali di antrace seminavano ai quattro venti attraverso l'America il terrore del bioterrorismo e servivano economicamente principalmente ai produttori di vaccini e di farmaci, con collegamenti amministrativi e finanziari con questi profittatori dell'influenza aviaria. (10)

La gente rinuncia spontaneamente ai propri diritti civili e alle libertà personali sulla scia di questo terrorismo psicologico costruito a tavolino. Le approvazioni dell'infame "Homeland Security Act-Legge sulla Sicurezza della Nazione" negli Stati Uniti, e della corrispondente legge in Canada, sono esempi classici di questo indirizzo della società, delle forzature legislative e delle grossolane manipolazioni.

Perché l'Asia?

É il minimo che si possa dire, risulta conveniente sottolineare il fatto che, come per la SARS, l'origine di questa epidemia è in Asia, quando le relazioni Anglo-Americane con la Cina risultano al limite della rottura.

Nei giorni precedenti l'emergenza dei primi casi di SARS, l'America correva a grande velocità a provocare aggressioni sempre più intense nell'ambito della penisola Coreana.
La Cina Comunista –un partner commerciale "più favorevole" degli Stati Uniti—è politicamente alleato con diversi nemici degli Americani, compresi alcuni di cui si diceva fossero in possesso di armi di distruzione di massa, come l'Iraq.
Coincidenza? Non proprio, quando si guarda a largo raggio il panorama politico che vede impegnato il fior fiore dell'oligarchia Anglo-Americana, con le sue imprese multinazionali, nel provocare in tutto il pianeta "conflitti bellici a bassa intensità".
 


Inoltre, consideriamo il fatto che il flusso delle informazioni date dai mezzi di comunicazione di massa è stato pesantemente influenzato, se non interamente controllato, dai garanti delle imprese multinazionali, che hanno protetto e fatto avanzare gli interessi di un gruppo relativamente ristretto di imprese globali. Ricordiamo anche che il centro dell'interesse dei nuovi providers, per ogni dato giorno se non per ogni ora, deriva dalle direttive di agenzie di spionaggio, conformemente a fonti di informazione attendibili, che comprendono una miriade di nuovi funzionari a riposo e di ufficiali dell'intelligence.
Allora poniamo e cerchiamo di rispondere ai seguenti razionali interrogativi:



  • PARTE I
  • PARTE II
  • PARTE III
  • PARTE IV
  • PARTE V
  • PARTE VI
  • PARTE VII
  • Archivio Zanzare
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Società Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO