TuttoTrading.it

27/11/2008 Mi sono battuto in tutti i modi come disabile

Ricerca personalizzata
GIOCHI GIOCATTOLI
Articoli da regalo
Attivitā creative
Bambole e accessori
Bestseller generali
Burattini e tetrini
Calendari dell' avvento
Collezionabili
Costruzioni
Elettronica per bambini
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Elettronica per bambini
GIOCHI GIOCATTOLI
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Giochi di imitazione
Giochi da tavola
Giochi educativi
Modellismi
Peluche
Personaggi Giocattolo
Puzzle
Sport Giochi Aperto
Strumenti Musicali
Veicoli

Mi sono battuto in tutti i modi, per chiedere che venisse riparato un vicoletto, ho tentato di far capire l'importanza e soprattutto la necessitā di rendere "accessibile" i paesi, le cittā, ho parlato di leggi, di sensibilitā, di barriere architettoniche, ma non sono stato ascoltato, anzi, le "Istituzioni, mi hanno deriso"si sono prese gioco di me.

Purtroppo battersi contro le barriere culturali č una battaglia persa in partenza, la ristrettezza mentale di alcuni politicucci provinciali č talmente patologica, da non riuscire a trovare un accordo civile, chi sono io e cosa ho chiesto ? Semplice, io sono un semplice cittadino, diversamente abile, vivo a Caiazzo, un piccolo paesino del Casertano, ho chiesto alle Istituzioni Comunali e Provinciali di fare qualcosa per rendere vivibile e soprattutto accessibile ai disabili i vicoli e il cimitero di Caiazzo.

Naturalmente non sono stato ascoltato, a dire il vero, qualcuno ha pensato bene di prendermi anche per i fondelli, mandando un paio di operai a mettere la solita "toppa" e niente altro ! ! ne il Comune di Caiazzo e ne la Provincia di Caserta si sono posti il pensiero "disabili", almeno no a Caiazzo !

Questa non č una mia sconfitta personale, ma una sconfitta di tutti quei cittadini onesti, che pagano regolarmente le tasse ma che non vengono presi in considerazione dalle Istituzioni ! Ricordatelo quando andate a votare !

roberto.diiorio@alice.it

01/12/2008 ThyssenKrupp: gli utili crescono, dividendo di 1, 30 euro

CAIAZZO-CASERTA. Credevate realmente che io ROBERTO DIIORIO mi fossi arreso ?? Vi sbagliavate ! Non mi sono arreso alle varie patologie che hanno reso la mia vita un vero inferno, figuriamoci se mi  arrendevo al MENEFREGHISMO COMUNALE !!!! La mia vita da qualche anno non č piu' la stessa, trascino a fatica il mio corpo, tormentato da dolori di ogni genere, ed č stato questo che mi ha fatto capire la necessitā di rendere LE CITTA' ACCESSIBILI E VIVIBILI AI DISABILI , purtroppo CAIAZZO Non č assolutamente accessibile !!! Il Sindaco lo SA, il Vice lo SA, lo SA pure il responsabile dell'ufficio tecnico, MA NESSUNO HA MOSSO UN DITO !!!

Ora BASTA !! veniamo alle maniere forti, cominciamo a farci sentire in piazza, se la macchina organizzativa e  il tempo lo permettono, Domenica 7 Dicembre, in Piazza Portavetere incontriamoci e parliamone in tanti, invito apertamente tutti i cittadini, tutte le associazioni che si occupano di disabilitā, solidarietā e di barriere architettoniche, invito tutti gli "Amici di Beppe Grillo", invito tutti coloro che HANNO VOGLIA DI DIRE BASTA!!!!!  

  • Archivio Disabili
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Societā Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO