TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 18/07/2006 Class Action: la Proposta di Legge presentata dall' Onorevole Poretti (www.aduc.it)

    Ricerca personalizzata

    Intervento dell'on. Donatella Poretti, deputata della Rosa nel Pugno, in conferenza stampa di presentazione della proposta


    Questa proposta di legge, elaborata dall'Aduc (associazione per i diritti degli utenti e consumatori) vuole essere il mio contributo, e degli altri colleghi che decideranno di firmare dopo Daniele Capezzone, allo schema di decreto, chiamato "cittadino consumatore", approvato circa un mese fa dal Governo. Dopo l'accordo con le associazioni dei taxisti –che reputo una debacle nei confronti della violenza e uno stop della liberalizzazione nel settore- il mio contributo vuole essere anche una speranza che, quanto accaduto coi taxisti, sia solo un deficit temporaneo e non di metodo generale.
    Nello schema di decreto vi e' previsto un disegno di legge -"Introduzione dell'azione risarcitoria a tutela dei consumatori"- che, facendo riferimento a quanto gia' approvato nella passata legislatura da un ramo del Parlamento, dovra' essere, a differenza di altre norme gia' esecutive, ampiamente discusso prima di essere approvato.
    Il ministro Pierluigi Bersani ha previsto -nell'ambito di un nuovo modo di concepire e normare il rapporto tra il cittadino consumatore e le istituzioni politiche, giudiziarie ed economiche- che la class action sia appannaggio di gruppi associativi gia' precostituiti.
    Proprio perche' credo nella nuova tendenza liberalizzatrice che, in generale, i provvedimenti del Governo hanno inaugurato, non reputo che questo approccio del nostro ministro sia tale anche per la class action: I singoli cittadini sono a mio avviso i soggetti principali a cui le liberalizzazioni dovrebbero fare riferimento, e non quei gruppi precostituiti che, nel nostro Paese, non si limitano mai ad essere gruppi di pressione ma corporazioni. E se stiamo parlando di liberalizzazioni e consequenziali nuovi diritti di rivalsa e giudizio, una class action che non dia questi diritti ad ognuno, non mi sembra sia al suo posto.
    Con la proposta di legge dell'Aduc che io presento, si da' un'indicazione in questo senso, sul modello Usa, molto elaborata e particolareggiata per l'uso e contro gli abusi.
    Qui il testo completo della relazione di presentazione della proposta e l'articolato:

  • Proposta Completa Class Action

    Per consultare la proposta di legge a firma degli on. Donatella Poretti e Daniele Capezzone clicca qui.

  • Archivio Class Action
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO