TuttoTrading.it

21/12/2007 Esperto: terapia con staminali sostituira' trapianto di cuore (http://www.aduc.it)

Ricerca personalizzata
GIOCHI GIOCATTOLI
Articoli da regalo
Attivitą creative
Bambole e accessori
Bestseller generali
Burattini e tetrini
Calendari dell' avvento
Collezionabili
Costruzioni
Elettronica per bambini
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Elettronica per bambini
GIOCHI GIOCATTOLI
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Giochi di imitazione
Giochi da tavola
Giochi educativi
Modellismi
Peluche
Personaggi Giocattolo
Puzzle
Sport Giochi Aperto
Strumenti Musicali
Veicoli

Potrebbe non essere piu' necessario il trapianto di cuore per curare quei pazienti che hanno avuto un infarto e che soffrono di grave scompenso cardiaco.
A sostituire l'intervento chirurgico saranno in futuro iniezioni di cellule staminali adulte via catetere, esattamente come avviene oggi per effettuare le angioplastiche. Queste cellule, trattate opportunamente, andranno a riparare i tessuti danneggiati ristabilendo la normale attivita' contrattile dell'organo.

"Per ora gli esperimenti sono stati fatti solamente sui topi, ma entro due-cinque anni speriamo di effettuare i primi test sull'uomo", spiega Carlo Ventura, responsabile del Laboratorio di biologia molecolare e bioingegneria delle cellule staminali dell'Istituto nazionale di biostrutture e biosistemi (Inbb), durante un convegno a Roma sull'allungamento della vita media organizzato al Palazzo dell'informazione.

"La cellula staminale adulta mesenchimale verra' condizionata ex-vivo, cioe' prima del trapianto, con nuove molecole di sintesi, in modo che possa essere preorientata verso un differenziamento cardiaco-vascolare e verso la secrezione di una serie di fattori che aiutano ulteriormente la riparazione del tessuto miocardico, una volta che la cellula viene impiantata. Finora, infatti, gli studi condotti con trapianto di sole cellule staminali su modello animale non hanno dato i risultati sperati. Realizzare condizionamenti ex-vivo per forzare la capacita' differenziativa e la produzione di fattori riparativi da parte delle staminali e' il nostro obiettivo e i primi risultati su topi con infarto sperimentale sono buoni".

http://www.aduc.it

  • Archivio cellulestaminali
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Societą Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO