TuttoTrading.it

18/03/2007 Studio Iss scopre come bloccare cellule che non si dividono piu' (www.aduc.it)

Ricerca personalizzata
GIOCHI GIOCATTOLI
Articoli da regalo
Attivitą creative
Bambole e accessori
Bestseller generali
Burattini e tetrini
Calendari dell' avvento
Collezionabili
Costruzioni
Elettronica per bambini
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Elettronica per bambini
GIOCHI GIOCATTOLI
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Giochi di imitazione
Giochi da tavola
Giochi educativi
Modellismi
Peluche
Personaggi Giocattolo
Puzzle
Sport Giochi Aperto
Strumenti Musicali
Veicoli

Uno studio dell'ISS dimostra per la prima volta che e' possibile riattivare cellule che non si dividono piu'.
La rimozione di una singola proteina, la 'p21', riesce a stimolare tutta una serie di cellule che non sono piu' in grado di dividersi, reinserendole in quell'insieme di eventi ordinati e tra loro dipendenti che ne regolano la proliferazione e che prende il nome di ciclo cellulare. La scoperta, la prima del genere, e' opera di un team di scienziati guidati da Marco Crescenzi, ricercatore presso il Dipartimento di Ambiente e connessa Prevenzione Primaria dell'Istituto Superiore di Sanita', e pubblicata lo scorso 12 marzo sul Journal of Cell Biology.
Con questo studio si dimostra che e' possibile riattivare cellule differenziate terminalmente, cellule cioe' che si sono ritirate permanentemente dal ciclo cellulare perdendo la capacita' di dividersi, semplicemente sottraendo una specifica proteina ritenuta responsabile dell'inibizione della replicazione cellulare. 'Questo nuovo filone di studi apre prospettive molto importanti -afferma il Presidente dell'ISS Enrico Garaci- si tratta, infatti, di una scoperta che puo' rappresentare un significativo contributo allo sviluppo dell'ingegneria tessutale oggi in gran parte affidata agli studi sulle cellule staminali, e dunque al tentativo di riparare i tessuti dell'organismo laddove non e' possibile farne crescere le cellule in coltura o quando la proliferazione cellulare incontra ostacoli'.
Lo studio parte dal fatto che la maggior parte delle cellule di individui adulti non presenta piu' un ciclo di divisione cellulare. 'La ricerca -spiega Marco Crescenzi, autore dello studio- e' stata condotta su cellule 'quiescenti', cosiddette perche' riposano in una sorta di sonno temporaneo dovuto per esempio alla scarsita' di nutrimento; oppure senescenti perche' invecchiate o perche' il loro DNA risulta danneggiato e pertanto si 'ritirano' in uno stato detto di 'senescenza replicativa'; o ancora, acquisiscono funzioni specializzate e cessano 'volontariamente' di dividersi. Tutti e tre questi stati, per quanto differenti, condividono lo stesso meccanismo molecolare responsabile dell'arresto della proliferazione. Infatti, nonostante i ricercatori fino ad ora abbiano provato a risvegliare queste cellule con mezzi diversi, la ricetta per riattivarle, quand'anche funzioni, si mostra differente per ogni stato'.
In questa ricerca, invece, l'equipe coordinata da Crescenzi ha identificato un denominatore comune nella proteina regolatrice chiamata p21, che inibisce le proteine (chinasi) responsabili della divisione cellulare. 'Lo studio e' stato condotto su miotubi, ovvero su fibre muscolari differenziate, su fibroblasti umani quiescenti e su cellule renali senescenti  molte di queste cellule ignorano qualsiasi fattore di crescita, qualsiasi oncogene e promotore della divisione. Tuttavia, quando abbiamo rimosso la proteina p21 utilizzando RNA interferente, le cellule si sono 'svegliate' e hanno avviato un processo di mitosi, ossia di duplicazione, ormai libere dalla continua inibizione del ciclo cellulare'.
Lo studio, quindi, apre diverse prospettive. Lo stesso gruppo dell'ISS e' gia' al lavoro per applicare la nuova scoperta alle cellule staminali. 'Molte cellule staminali umane, infatti, mostrano una lentezza intrinseca a replicarsi, anche in vivo", afferma Crescenzi. Utilizzando il metodo messo a punto in questo studio, pensiamo percio' di poter favorire e accelerare, anche la proliferazione delle cellule staminali'

  • Archivio Cellule Staminali
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Societą Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO