TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 22/04/2008 AMBIENTE. Si celebra oggi la Giornata della Terra (AA, http://www.helpconsumatori.it)

    Ricerca personalizzata

    Scioglimento dei ghiacci, innalzamento del livello dei mari, piogge nel Nord e siccità del Sud del Pianeta. Le conseguenze dei mutamenti climatici sono il tema centrale dell'Earth Day 2008, evento internazionale celebrato oggi in 174 paesi del Mondo. Molteplici le iniziative organizzate per l'occasione, con manifestazioni e campagne di sensibilizzazione sulle tematiche ambientali. Dietro lo Spot "Cal for climate", milioni di cittadini sono invitati a partecipare ad una mega-mobilitazione telefonica: destinatari delle chiamate sono i rappresentanti del mondo politico di ogni Paese, sollecitati ad agire concretamente contro il surriscaldamento terrestre (per l'Italia il numero di riferimento è quello della Camera dei Deputati: 06-67601). La Giornata, giunta alla 38° edizione, anche quest'anno sarà coordinata dall'Earth Day Network, la rete ideata dal senatore democratico statunitense Gaylord Nelson.

    Roma, New York, Tokyo, Barcellona. Sono solo alcune delle metropoli che prenderanno parte all'Earth Day. Tra i diversi soggetti protagonisti in Italia dell'evento c'è anche il WWF, che insieme a Greenpeace promuove un messaggio in onda sulle reti Mediaset. Il filmato, intitolato "Concentra l'energia in gesti intelligenti" e trasmesso fino a sabato 26 aprile, propone una serie di consigli pratici per il risparmio in casa delle risorse: preferire la doccia al bagno in vasca, non lasciare in stand by degli elettrodomestici, spegnere la luce uscendo dalle stanze e far riparare i rubinetti che perdono. Molti inoltre, i personaggi noti coinvolti nella Giornata pro Terra. Un nome per tutti Lorenzo Jovanotti, la cui intervista andrà in tv su Sky Cinema Mania dopo la trasmissione del brano ecologista «Aria non sei più tu». E per concludere un concerto organizzato nella Capitale presso piazza del Campidoglio, dove si avvicenderanno artisti come Vinicio Capossela, Sud Sound System e Cesaria Evora.

    22/04/2008 AMBIENTE. Anche la scuola difende il clima: al via campagna dell'Unesco

    La tutela dell'ambiente ed i ragazzi. I mutamenti del clima e lo sviluppo sostenibile sono temi sui quali coinvolgere da vicino le nuove generazioni. In tale ottica ed in concomitanza con la Giornata mondiale della Terra, l'Unesco ha pensato di promuovere un'apposita mostra presso 1000 scuole italiane. Obiettivo finale alimentare il dibattito sulle cause e sugli effetti del fenomeno, mediante attività educative e proposte sulle possibili soluzioni al problema. L'iniziativa, messa in atto nell'ambito del Decennio dell'Educazione per lo Sviluppo Sostenibile 2005-2014 (DESS), è stata realizzata con la collaborazione e il patrocinio del Ministero della Pubblica Istruzione, della Regione Lazio (Assessorato all'Ambiente e alla Cooperazione tra i Popoli) ed con il contributo di ENEL.

    La mostra, dal titolo "Alt ai cambiamenti climatici! Riduciamo la CO2", è solo una delle iniziative promosse dall'Unesco dirette agli studenti. La campagna DESS (Decennio dell'Educazione per lo Sviluppo Sostenibile) ha infatti permesso di intraprendere diversi percorsi didattici presso molti istituti scolastici italiani. Tra i vari argomenti proposti ai ragazzi, la biodiversità, la salute, i rifiuti, l'alimentazione, la povertà, il clima. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale dell'Unesco.



    http://www.helpconsumatori.it

  • Archivio Ambiente
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO