13/07/2006 Tassa sui Suv (www.verdi.it)

  • Pagina Ambiente
  • Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Pagina Energia
  • Pagina Inquinamento
  • Il sindaco di Londra triplicherà la tariffa di accesso nel centro della città alle grosse auto dagli alti consumi e dalle alte emissioni

     

    Il sindaco di Londra Ken Livingstone ha dichiarato guerra ai famigerati Suv, le grosse auto a quattro ruote motrici ad alto consumo e ad alte emissioni di inquinanti, che con la loro mole causano anche problemi al traffico e all’incolumità di pedoni e cicilisti.

     

    Il primo cittadino della capitale britannica vuole far pagare ai cosiddetti trattori di Chelsea (così si definiscono in modo sprezzante le grosse auto, acquistate soprattutto da personaggi londinesi ricchi e famosi) un'imposta sul traffico (congestion charge) di 33 euro, contro le 11 che pagano tutti gli altri automezzi per circolare nel centro della città.

     

    La tariffa sarà applicata alle auto - come le Range Rover, i Toyota Land Cruiser ed alcune versioni di Renault Espace e BMV serie 5 - che emettono più di 225 grammi di anidride carbonica per chilometro. Al contrario, alle automobili a minori emissioni, cioè che emettono meno di 120 grammi di Co2 per chilometro, sarà applicato uno sconto sul pedaggio.

     

    Il sindaco ha chiesto a Transport for London (Tfl) l'autorità per i trasporti della capitale, di mettere a punto un nuovo sistema di tariffazione, modulata sull'uso dell'autovettura e sulle emissioni.

     

    ''Voglio che il taglio di emissioni e la protezione dell'ambiente diventino gli obbiettivi principali del nostro sistema di congestion charge. I londinesi sono sempre più preoccupati dai cambiamenti climaticim causati dalle emissioni di anidride carbonica. C’è bisogno di azioni decise'', ha detto Livingstone.


  • Pagina Ambiente
  • Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Pagina Energia
  • Pagina Inquinamento