TuttoTrading.it

15/04/2008 Le tecnologie fisiche al servizio del buon cibo (Simone Baroncia, http://www.korazym.org)

Ricerca personalizzata
GIOCHI GIOCATTOLI
Articoli da regalo
Attività creative
Bambole e accessori
Bestseller generali
Burattini e tetrini
Calendari dell' avvento
Collezionabili
Costruzioni
Elettronica per bambini
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Elettronica per bambini
GIOCHI GIOCATTOLI
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Giochi di imitazione
Giochi da tavola
Giochi educativi
Modellismi
Peluche
Personaggi Giocattolo
Puzzle
Sport Giochi Aperto
Strumenti Musicali
Veicoli

Clicca qui per ingrandire|

Dal 10 al 22 aprile, alla Città della Scienza di Napoli, Science for Food: tecnologie fisiche per il settore agroalimentare, iniziativa promossa da INFM-CNR e finanziata dal Ministero dello Sviluppo Economico.

Fino al 22 aprile si terrà alla Città della Scienza di Napoli, Science for Food: tecnologie fisiche per il settore agroalimentare, iniziativa promossa da INFM-CNR e finanziata dal Ministero dello Sviluppo Economico con il sostegno della Compagnia di San Paolo. Nasi elettronici per le conserve di pomodoro, spettroscopia laser per testare la qualità di vini e bevande senza aprire la bottiglia, pellicole innovative per il packaging: ecco alcune delle tecnologie in mostra a Napoli. L'iniziativa si aprirà il 10 aprile con un convegno inaugurale.

Conserve di pomodoro e arance rosse di Sicilia, vini e acque minerali, formaggi tipici e frutta di stagione: la qualità dei cibi e delle bevande e la tutela del consumatore sono al centro dell'attenzione di Science for Food, iniziativa promossa da INFM-CNR con il finanziamento del Ministero per lo Sviluppo economico e il sostegno della Compagnia di San Paolo. L'iniziativa si propone di presentare ad aziende e consumatori le tecnologie fisiche per il settore agroalimentare.

Science for Food nasce nell’ambito del progetto TIME (Tecnologie Innovative per il Mezzogiorno) e si articola in una mostra interattiva - che consente di vedere all'opera alcuni dispositivi per l'analisi e il trattamento dei cibi sviluppati da INFM-CNR (Città della Scienza, 11-22 aprile) - realizzata in collaborazione con CNR-PSC e in un convegno (Città della Scienza, 10 aprile) che ha offerto l’opportunità per riflettere sull'innovazione tecnologica nel settore agroalimentare.

Esponenti delle istituzioni nazionali e locali, ricercatori e imprenditori hanno affrontato, in particolare, le politiche adottate in Italia e in Europa e i temi del trasferimento tecnologico dal laboratorio alla produzione e al confezionamento di cibi e bevande. Pellicole per gli imballaggi nanostrutturate, risonanza magnetica, spettroscopia laser, sensori e nasi elettronici: le tecnologie fisiche possono oggi offrire alle aziende impegnate nella produzione e commercializzazione dei cibi strumenti efficaci e di facile impiego. Una prima applicazione, già sperimentata da INFM-CNR in collaborazione con La Doria, è l'uso dei nasi elettronici per il controllo qualità delle conserve di pomodoro.

Science for Food offre una panoramica delle attività sviluppate da INFM-CNR e vuole favorire un incontro diretto tra ricercatori e aziende con il comune obiettivo di migliorare la qualità dei prodotti agroalimentari e accrescere la tutela del consumatore.

http://www.korazym.org
Quest'opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons

  • Archivio Alimentazione
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Società Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO